Lo scandalo Modigliani

Di

Editore: CDE

3.1
(1363)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 215 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco , Spagnolo , Portoghese , Francese , Olandese

Isbn-10: A000047033 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Roberta Rambelli

Disponibile anche come: Paperback , Altri

Genere: Arte, Architettura & Fotografia , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Lo scandalo Modigliani?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 1

    Se volete iniziare a leggere qualcosa di Ken Follett non fatelo iniziando, come si potrebbe pensare, dal suo primo libro. Per mia fortuna mi sono avvicinata a quest'autore iniziando da altro perchè al ...continua

    Se volete iniziare a leggere qualcosa di Ken Follett non fatelo iniziando, come si potrebbe pensare, dal suo primo libro. Per mia fortuna mi sono avvicinata a quest'autore iniziando da altro perchè altrimenti non credo che avrei letto altri suoi libri. In questo thriller artistico deve ancora nascere il Ken Follett che riesce a tenerti incollata alle pagine. Non mi è piaciuto perchè ho faticato molto a portarlo avanti nonostante siano meno di 300 pagine, l'ho trovato lento e poco entusiasmante, inoltre i personaggi alla ricerca di questo famoso quadro di Modigliani mi hanno mandato in confusione, per esempio in "La caduta dei giganti" ci sono 300 personaggi ma riesci subito a ricollegarli a una posizione, cosa che in questo libro non sono riuscita a fare nonostante il numero minimo di personaggi. Insomma..un Ken Follett agli esordi ma ha saputo rifarsi alla grande.

    ha scritto il 

  • 1

    Dicono che il buon giorno si vede dal mattino,ma per Follett evidentemente questo detto non vale. Questo suo primo libro è insulso e mediocre : insomma,tempo perso.
    Ho fatto davvero fatica a finirlo e ...continua

    Dicono che il buon giorno si vede dal mattino,ma per Follett evidentemente questo detto non vale. Questo suo primo libro è insulso e mediocre : insomma,tempo perso.
    Ho fatto davvero fatica a finirlo e va sicuramente nellla lista dei libri più stupidi che abbia mai avuto la sfortuna di leggere.

    ha scritto il 

  • 4

    Ottimo thriller sul mondo dell'arte!

    Una trama ben congegnata, con colpi di scena perfettamente calibrati e un'ambientazione artistica affascinante. Dovrebbero farne un film.

    ha scritto il 

  • 2

    Pensavo meglio.

    Premetto che non l'ho letto, ma "ascoltato" in formato audiolibro, ma detto questo devo dire che pensavo meglio.
    E' una storia scorrevole, con i tipici personaggi alla Ken Follet, ma non è il libro mi ...continua

    Premetto che non l'ho letto, ma "ascoltato" in formato audiolibro, ma detto questo devo dire che pensavo meglio.
    E' una storia scorrevole, con i tipici personaggi alla Ken Follet, ma non è il libro migliore di questo autore.
    Molte cose erano alquanto prevedibili.
    Letto (anzi ascoltato) volentieri, ma non lo rileggerei.

    ha scritto il 

  • 3

    Un buon libercolo

    Romanzetto che lo stesso Ken Follett ammette tra le righe non essere tra i suoi lavori migliori ma che si lascia leggere. L'idea è carina: un capolavoro perduto, un grosso imbroglio, il mondo non trop ...continua

    Romanzetto che lo stesso Ken Follett ammette tra le righe non essere tra i suoi lavori migliori ma che si lascia leggere. L'idea è carina: un capolavoro perduto, un grosso imbroglio, il mondo non troppo pulito del mercato dell'arte...ma il finale mi ha lasciato un po' perplessa, l'artista ha chiuso in fretta e non si capisce fino in fondo in che modo la faccenda si risolva. Un ottimo stile di scrittura gli fa meritare la sufficienza piena.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo piacevole , scorrevole, semplice ...ma che non manca certo del colpo di scena finale. Un giallo appassionante per la sua trama ben scritta e per le belle descrizioni dell'ambientazione dell ...continua

    Un romanzo piacevole , scorrevole, semplice ...ma che non manca certo del colpo di scena finale. Un giallo appassionante per la sua trama ben scritta e per le belle descrizioni dell'ambientazione della vicenda.

    ha scritto il 

  • 4

    Rispetto ad altri libri dello stesso autore questo thriller ha uno stile abbastanza diverso ma tuttavia interessante: la trama non è scontata ma ben congegnata fino al colpo di scena finale, lo stile ...continua

    Rispetto ad altri libri dello stesso autore questo thriller ha uno stile abbastanza diverso ma tuttavia interessante: la trama non è scontata ma ben congegnata fino al colpo di scena finale, lo stile è scorrevole, la lettura è rilassante. Non è comunque banale ma molto coinvolgente.

    ha scritto il 

  • 2

    ITALIANO

    L intrigante giro di persone si mescola con le diverse località raccolte per noi dal nostro Ken e toccate dai diversi protagonisti racchiusi in queste pagine.
    Si gira tra Parigi londra e, l Italia. L ...continua

    L intrigante giro di persone si mescola con le diverse località raccolte per noi dal nostro Ken e toccate dai diversi protagonisti racchiusi in queste pagine.
    Si gira tra Parigi londra e, l Italia. L intrigo resta fino alla fine delle ultime pagine, ma il finale non è poi cosi esaltante. Per fortuna scorre via veloce.
    Pittoresco

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per