Maya

By

Publisher: Ithaki Publishing

3.5
(758)

Language: Türkçe | Number of Pages: | Format: Others | In other languages: (other languages) English , Spanish , Catalan , Italian , Polish , Swedish , Finnish , Portuguese

Isbn-10: 975872584X | Isbn-13: 9789758725847 | Publish date: 

Category: Fiction & Literature , Philosophy , Science Fiction & Fantasy

Do you like Maya ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
ÖNSÖZ Frank'in, 1998 yılında Fiji'nin ufak bir adası olan Taveuni'ye ayak bastığı o rüzgarlı ve nemli Ocak sabahını hiç unutmayacağım. Gök gece boyunca gürleyip durmuştu ve Maravu Plantasyonu Tatil Köyü'nün işletmecileri kahvaltıdan ...
Sorting by
  • 4

    Ottimo libro.
    Non è una lettura passiva ma bensì attiva, spinge il lettore a riflettere e filosofeggiare, dandogli degli spunti di partenza. Daltronde, i libri di Gaarder sono sempre così, la trama fa ...continue

    Ottimo libro.
    Non è una lettura passiva ma bensì attiva, spinge il lettore a riflettere e filosofeggiare, dandogli degli spunti di partenza. Daltronde, i libri di Gaarder sono sempre così, la trama fa da sfondo al messaggio, alla filosofia, al tema centrale.
    Molto bello il Manifesto raccolto alla fine del libro

    said on 

  • 5

    Meraviglioso

    Meraviglioso. Unico. Speciale. Dovrebberlo leggerlo tutti. Non c'è altro da dire, il libro parla da sè, Gaarder è in grado di trasportare il lettore in qualsivoglia mondo lui desideri!

    said on 

  • 4

    Quesiti.

    Ho da poco ultimato la lettura di quest'opera che ho trovato molto interessante. In essa sono le domande a farla da padrona, più che le risposte, e molti sono i quesiti filosofici che vengono posti, p ...continue

    Ho da poco ultimato la lettura di quest'opera che ho trovato molto interessante. In essa sono le domande a farla da padrona, più che le risposte, e molti sono i quesiti filosofici che vengono posti, primo fra tutti quello che Vera, uno dei personaggi, pone al marito Frank: "C'è qualcosa che noi due possiamo fare per accettare il fatto che la vita è così breve?" Tutti quesiti che nascono dalla sofferenza dei personaggi stessi.
    E' una matrioska di storie dove John Spooke parla di Kevin Andresen che, a sua volta, scrivendo alla moglie Vera, parla di Ana e Josè.
    Inoltre molto belle, a mio parere, sono le molteplici associazioni che Gaarder compie sulla figura di Maya e sul numero 52... e qui mi fermo per evitare spoiler!
    E poi...che dire del Geco? L'ho trovato FANTASTICO!

    said on 

  • 3

    ebook scambiabile - Personale - Romanzo straniero e contemporaneo - Maya

    In questo romanzo Gaarder gioca con il lettore portandolo a scegliere un personaggio con un punto di vista che piace.
    Questa volta ragiona sulla teoria darwiniana. Un geco parlante che impersona lo sp ...continue

    In questo romanzo Gaarder gioca con il lettore portandolo a scegliere un personaggio con un punto di vista che piace.
    Questa volta ragiona sulla teoria darwiniana. Un geco parlante che impersona lo spirito del mondo sarà la base del complesso intreccio del romanzo.
    In una piccola isola dell’arcipelago delle Figi, Frank, incontra una serie di personaggi con cui dissertare sul senso della vita. Gli spagnoli, hanno un metodo di comunicazione privato basato su misteriosi aforismi. Lei la giovane gitana spagnola sembra infatti nascondere un mistero ... buona lettura!

    said on 

  • 5

    incredibile

    Francisco Goya, la maya desnuda, il Prado, un jolly che spunta fuori in ogni epoca, dal Paleozoico ai giorni nostri. bisogna rileggerlo più volte per comprenderlo interamente. indimenticabile

    said on 

  • 5

    E' stata la mia prima lettura di Gaarder...e non ho più smesso! L'autore, che mostra la sua appartenenza al mondo della filosofia, riesce a trasmettere le sue personali ed interessanti riflessioni sul ...continue

    E' stata la mia prima lettura di Gaarder...e non ho più smesso! L'autore, che mostra la sua appartenenza al mondo della filosofia, riesce a trasmettere le sue personali ed interessanti riflessioni sula vita, sulla morte, sulla nostra natura, perfino su Dio, attraverso storie fantasiose e avvincenti. Un vero maestro che bisognerebbe iniziare a leggere con l'adolescenza e continuare a leggere per il resto della vita!

    said on 

Sorting by