Miss Marple en haar 13 problemen

By

3.8
(857)

Language: Nederlands | Number of Pages: 205 | Format: Others | In other languages: (other languages) Italian , English , Chi traditional , Spanish , German

Isbn-10: 9024518067 | Isbn-13: 9789024518067 | Publish date: 

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Miss Marple en haar 13 problemen ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 5

    [推理] 十三個難題

    不得不佩服,阿嘉莎的13個難題寫的真好,每個故事都是如此別出心裁,敘事的手法又能與書中的角色相呼應……這傢伙真的是地球人嗎,我彷彿是個站在峭壁前的小男孩,只能仰望著正在我頭上攀岩攻頂的登山客,而且還是個用單手就輕鬆寫意克服各種難關的女登山客……

    記得以前「秋之回憶2」裡,我還曾對白河螢只推崇鋼琴教師的技巧而忽視他人品一事感到嗤之以鼻……(私心)認為不管怎樣地才華洋溢終究難掩做人道德上的瑕疵。

    但是 ...doorgaan

    不得不佩服,阿嘉莎的13個難題寫的真好,每個故事都是如此別出心裁,敘事的手法又能與書中的角色相呼應……這傢伙真的是地球人嗎,我彷彿是個站在峭壁前的小男孩,只能仰望著正在我頭上攀岩攻頂的登山客,而且還是個用單手就輕鬆寫意克服各種難關的女登山客……

    記得以前「秋之回憶2」裡,我還曾對白河螢只推崇鋼琴教師的技巧而忽視他人品一事感到嗤之以鼻……(私心)認為不管怎樣地才華洋溢終究難掩做人道德上的瑕疵。

    但是阿嘉莎是頭一個僅憑才華就讓我折服的人了……

    如果說東野跟李安是用他們的作品,跟十年磨一劍的精神打進我的心,讓我深受感動,彷彿見證一篇篇的生命樂章的話。

    阿嘉莎就像是自然的女神,用推理寫下了跟數學一樣奧秘,輾轉不盡,一層又一層不可解的詩篇,而我只能望之興嘆。

    gezegd op 

  • 2

    La Signora del Giallo 1 - 18 ott 15

    Nel 1932 vengono riuniti in volume una serie di racconti pubblicati tra il 1926 ed il 1931, in cui la nostra Miss Marple la fa da padrona. In questo modo la nostra scrittrice comincia a delinearne i c ...doorgaan

    Nel 1932 vengono riuniti in volume una serie di racconti pubblicati tra il 1926 ed il 1931, in cui la nostra Miss Marple la fa da padrona. In questo modo la nostra scrittrice comincia a delinearne i caratteri definitivi. Ambienti di provincia, racconti a chiave, descrizioni. Miss Marple così si impone sulla scena, anche se bisognerà aspettare altri dieci anni per avere un romanzo interamente dedicato a lei (che poi in totale avremo 12 romanzi e 20 racconti in cui l’arzilla vecchietta sviluppa le sue capacità deduttive). Questi 13 problemi sono poi divisi in tre tronconi. I primi 6 andarono sotto il titolo di “Club del Martedì” dove sei personaggi si riuniscono per proporre a turno un mistero da risolvere. I secondi sei si svolgono un anno dopo con le stesse modalità, ma con personaggi diversi, a parte Miss Marple e l’ex-commissario di Scotland Yard sir Henry Clithering. L’ultimo è invece un avventura con solo Miss Marple e Sir Clithering. Quindi, Miss Marple è sempre presente, perché sarà lei che risolverà i tredici “Misteri”. Così come presente è sir Henry Clithering, in funzione di io narrante. Curiosa la composizione dei due quartetti: nel primo ci sono Raymond, scrittore e nipote di Miss Marple, il canonico dr. Pender, l’avvocato Petherick ed una donna giovane, quasi fuori luogo, l’attrice Joyce Lemprière. Nel secondo ci sono invece il colonnello Bantry e signora, il medico dr. Lloyd ed anche qui, una giovane donna anche lei un po’ smarrita, l’attrice Jane Helier. Tuttavia non è particolarmente importante l’analisi di ogni singolo racconto, altrimenti dovrei ripetervi tutto il libro (che come avete visto non è che mi sia piaciuto gran che). Meglio sarebbe addentrarsi negli schemi narrativi di questi racconti, tutti con un che ti legato alla persona che ne narra (come detto sopra). Una morte per avvelenamento d’aragosta in scatola, che poi invece era il dolce al cianuro. Un uomo pugnalato senza aver nessuno vicino. Un rapimento senza scopo di riscatto, forse simulato. Una coppia diabolica che uccide per ereditare. Un testamento scritto con l’inchiostro simpatico. E per finire la prima sestina, un nuovo avvelenamento forse da pesce, ma poi risolto dalla nostra collegando una parola inglese alla malattia mentale di uno dei protagonisti. Come vedete in questi primi sei ricorre, come spesso in Miss Marple, l’elemento “inusitato”. Come può l’aragosta essere stata avvelenata? Come può il tizio avere un pugnale nel costato? Ed ogni volta, mentre tutti brancolano nel buio, Miss Marple collega un pezzo qui ed uno là, ricostruisce, interpreta e spesso (ma non sempre) spiega. Come invece spiega il mistero dei gerani dipinti al muro, cui i fumi del potassio avvelenato fanno virare al color blu. Ed anche se in ritardo, spiega la morte di una signorina come vendetta venuta da lontano, ricalcando però il motivo narrativo della coppia diabolica (qualcuno che si fa passare per altro, giocando sulle scarse conoscenze delle persone intorno). Più intrigante la storia di Sir Clithering, che non può che essere legata allo spionaggio, in cui un messaggio cifrato viene inviato attraverso un catalogo di giardinaggio. E quando Agatha si appassiona ad un elemento, ecco che te lo ripropone in tutte le salse. Qui siamo al terzo “travestimento”, in cui l’amante dell’assassino si traveste da “morta” per dargli un alibi, ed è smascherata da un piccolo particolare (che ovviamente non vi dico). Nel successivo ritornano invece i temi dell’avvelenamento da digitale, con un anziano geloso che compie le sue malefatte mitridatizzandosi. L’ultimo racconto è molto confuso nella descrizione (non a caso proviene dalla frivola attricetta) che imbastisce una complicata storia di amanti, furti e gioielli. Storia che Miss Marple facilmente smonta: non è realtà, ma un’idea dell’attrice per punire un suo ex-marito. Arriviamo così al tredicesimo problema, e questa volta in stile completamente diverso: c’è una morta, un presunto assassino, Miss Marple è convinta di sapere chi sia il reale colpevole, ma non ha le prove, quindi scrive la soluzione su di un biglietto e lo da a Sir Henry. Sarà lui ad indagare sulla morte di Rose, sul suo amante Rex, sul suo spasimante Joe e sulla vedova Bartlett. Miss Marple non compare, ma alla fine il nome del colpevole è quello sul suo “pizzino”. Insomma come vedete, molte piccole vicende, ma tutte abbastanza sterili (alcune inutili come quella dell’attrice). Una prova in minore, sperando in meglio per la nostra investigatrice (anche se non è che ci stia simpaticissima, come ho già avuto modo di dire).

    gezegd op 

  • 5

    我覺得第二部比第一部精彩,尤其喜歡聖誕節慘案和班格樓事件。
    克嬸一直強調瑪波是老處女真的很壞XD
    我其實滿想聽聽零點二五品脫精選蝦的故事的,瑪波掛在嘴邊許多次了但都沒有講。

    gezegd op 

  • 3

    Sono racconti in cui la cara Miss Marple ci offre un assaggio delle sue doti deduttive, si intravede già il personaggio che sarà nei successivi romanzi.
    Piacevolissima lettura.

    gezegd op 

  • 3

    Terminato ieri sera. In questa raccolta di racconti troviamo uno stile originale e carino per presentare dei fatti delittuosi. Alcuni amici creano "Il club del martedì", ritrovo in cui ognuno di loro ...doorgaan

    Terminato ieri sera. In questa raccolta di racconti troviamo uno stile originale e carino per presentare dei fatti delittuosi. Alcuni amici creano "Il club del martedì", ritrovo in cui ognuno di loro, di volta in volta, narra degli accadimenti di loro conoscenza e chiede agli altri la possibile soluzione del mistero. E tra una tazza di tè e una sferruzzata di maglia, Miss Marple metterà in luce le proprie capacità investigative.

    gezegd op 

  • 3

    Psicologia criminale...

    Un libro piacevole, un po' diverso dagli altri libri scritti da Agatha Christie..
    13 problemi riguardano precisamente 13 omicidi che vengono analizzati da Miss Marple in compagnia dei suoi ospiti, che ...doorgaan

    Un libro piacevole, un po' diverso dagli altri libri scritti da Agatha Christie..
    13 problemi riguardano precisamente 13 omicidi che vengono analizzati da Miss Marple in compagnia dei suoi ospiti, che in una serata in cui non sapevano come trascorrere il tempo, raccontano alcuni casi di omicidi rimasti insoluti. Assomiglia un po' come genere al Decamerone, quando tutti si ritirano a novellare per sfuggire alla peste; in questo caso si tratta di una situazione più soft e meno traumatica, per quanto il dinamismo costruttivo della storia è similare..
    Alla fine di ogni racconto, ognuno di loro tenta di fornire la soluzione a questi casi..
    In genere...è Miss Marple a sciogliere i nodi del mistero, individuando i colpevoli e spiegando agli amici il senso e la dinamica del delitto..
    Miss Marple è una anziana signorina, arguta, intelligente e con una profonda conoscenza dell'anima umana, tanto da riuscire ad entrare nella mente dell'assassino e a scoprirne...le oscure intenzioni...e ciò che l'ha condotto all'omicidio.
    Miss Marple, figura emblematica dell'investigatrice di tipo casalingo, ritrae con naturalezza e arguzia
    i misteri dell'animo umano, rendendone note....le terribili ambiguità, un po' per le esperienze vissute,
    un po' per le sue capacità e fiuto poliziesco increbilmente vivace..
    Una lettura piacevole che consiglio, comunque agli amanti di questo genere..
    Saluti.
    Ginseng666

    gezegd op 

  • 5

    Sin da quando ho iniziato a dedicarmi seriamente alla lettura (successivamente, quindi, al mio periodo fantasy), mi sono sempre tenuta lontana dai gialli o dai thriller, preferendoli sullo schermo. Ma ...doorgaan

    Sin da quando ho iniziato a dedicarmi seriamente alla lettura (successivamente, quindi, al mio periodo fantasy), mi sono sempre tenuta lontana dai gialli o dai thriller, preferendoli sullo schermo. Ma da vera fan di CSI (Las Vegas, ovviamente), non potevo che cedere e avvicinarmi anche alla versione scritta (devo molto all'autrice di "Amore Bugiardo", di cui ho già scritto la recensione).
    Subito mi sono buttata a capofitto sulle storie di A. C. Doyle, ma non trovandole troppo entusiasmanti (ne ho lette solo tre, e forse nemmeno le migliori) stavo quasi per lasciar perdere. Poi però ho seguito qualche programmazione della domenica sera, non ricordo che canale, dove andavano in scena i romanzi di Agatha Christie, uno dopo l'altro.
    Trovandomi quindi davanti alla raccolta "Miss Marple e i tredici problemi" non ho saputo resistere, e devo dire che è stata una bellissima lettura: i misteri sono sempre belli da seguire, specialmente se tengono conto del "fattore umano" (come viene spesso chiamato da Miss Marple stessa).
    Ho trovato stupende le descrizioni dei personaggi e anche lo stile narrativo, per niente pesante. Ho apprezzato molto le idee dell'autrice e le ambientazioni, a tal punto da desiderare sempre di più di partecipare a una di quelle cene con delitto!

    gezegd op 

Sorting by