Mort en el Nil

Sèrie Agatha Christie, 6

Per

Editor: Hogar del Libro

4.1
(2821)

Language: Català | Number of Pàgines: 325 | Format: Paperback | En altres llengües: (altres llengües) English , Chi simplified , Chi traditional , German , French , Italian , Spanish , Czech , Portuguese , Dutch , Slovenian

Isbn-10: 8472792307 | Isbn-13: 9788472792302 | Data publicació:  | Edition 6

Translator: Gonçal Oliveros

També disponible com: Others

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Mort en el Nil ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Registra't gratis
Descripció del llibre
Sorting by
  • 0

    Assassinio sul Nilo

    Portato in scena dalla "Compagnia Attori & Tecnici"
    Regia di Stefano Messina

    Con:
    Viviana Toniolo
    Annalisa di Nola
    Stefano Messina
    Carlo Lizzani
    Roberto Della Casa
    Claudia Crisafio
    Elisa di Eusanio ...continua

    Portato in scena dalla "Compagnia Attori & Tecnici"
    Regia di Stefano Messina

    Con:
    Viviana Toniolo
    Annalisa di Nola
    Stefano Messina
    Carlo Lizzani
    Roberto Della Casa
    Claudia Crisafio
    Elisa di Eusanio

    dit a 

  • 3

    Primo approccio ad Agatha Christie, forse non dei migliori. Non ho scelto sicuramente il suo miglior romanzo per conoscerla.
    Ho trovato la prima parte del libro (una buona parte!) abbastanza noiosa: v ...continua

    Primo approccio ad Agatha Christie, forse non dei migliori. Non ho scelto sicuramente il suo miglior romanzo per conoscerla.
    Ho trovato la prima parte del libro (una buona parte!) abbastanza noiosa: vengono presentati tutti i vari personaggi (favorendo la confusione più che la chiarezza) e mi sono ritrovata a leggere praticamente un racconto rosa! Devo ammettere che, finalmente, la mia attenzione e la mia curiosità sono state catturate quando è avvenuto il primo omicidio.
    In questo episodio, i personaggi, Poirot compreso, si trovano a bordo del Karnak, sul Nilo, in Egitto, ognuno per motivi differenti. Si trovano a bordo Lynnett e Simon, da poco sposati, seguiti da Jacqueline, la fidanzata di Simon piantata in asso per sposare la ricca Lynnett. A bordo del Karnak Lynnett viene uccisa. Iniziamo subito le indagini, le congetture e le investigazioni dell'acuto Poirot. Avverranno, durante il racconto, altri due omicidi e un furto. Mentre Poirot indaga, non si può fare a meno di crearsi i propri sospetti: l'ho fatto anch'io, ho sospettato di tre individui differenti e ho avuto torto su tutti!
    Questo sono proprio i motivi che non mi hanno fatto apprezzare particolarmente questo romanzo: l'eccessiva presenza di "racconto rosa" (troppo amore, troppi innamorati, fidanzamento, matrimoni, gelosie) e il fatto di aver celato troppo indizi ai quali, invece, Poirot è arrivato quasi senza ottenere conferma esplicite né dalle prove né dai testimoni.
    La storia, tutto sommato, è stata accattivante. È stato divertente seguire le indagini di Poirot e non è stato difficile lasciarsi prendere dagli eventi, una volta superate le prime 100 pagine.

    dit a 

  • 4

    Questo libro mi è piaciuto veramente molto! La Christie con questo volume è riuscita a creare un intreccio accattivante, in cui le storie di tutti i personaggi, dal primo all'ultimo, si intrecciano cr ...continua

    Questo libro mi è piaciuto veramente molto! La Christie con questo volume è riuscita a creare un intreccio accattivante, in cui le storie di tutti i personaggi, dal primo all'ultimo, si intrecciano creando una matassa molto difficile da districare. Inoltre in questo romanzo non è mancato il tocco rosa, anzi l'ho trovato molto accentuato rispetto al solito presente nei libri della Christie. Poirot rimane sempre Poirot, semplicemente inimitabile. Ma anche gli altri personaggi mi hanno colpito e stupito, anche se devo ammettere che erano veramente molti e soprattutto all'inizio ho fatto fatica a memorizzarli tutti.
    Che dire, decisamente un bel romanzo dal finale inaspettato, consigliato agli amanti dei gialli con un tocco di rosa in più!

    dit a 

  • 2

    La prima volta con Agatha

    E' il primo libro della Christie che leggo e ne sono rimasta un pò delusa.
    Ci sono troppi personaggi, ho dovuto prendere degli appunti per ricordarli e ricordarmi pure in quale parte della nave avevan ...continua

    E' il primo libro della Christie che leggo e ne sono rimasta un pò delusa.
    Ci sono troppi personaggi, ho dovuto prendere degli appunti per ricordarli e ricordarmi pure in quale parte della nave avevano la cabina.
    Si perchè ci troviamo sul karnak, a bordo c'è Poirot in vacanza e altri mille personaggi che sinceramente non ho voglia di descrivere :-)
    Ho fatto fatica a portare a termine il libro, proprio per i troppi personaggi (secondo me anche scarsamente caratterizzati)e per la lentezza con il quale si procedeva a risolvere il caso, mi sono annoiata in certi momenti.
    L'assassino poi io l'ho trovato abbastanza scontato, magari non avevo indovinato tutto tutto ma ci ero andata molto vicina...
    Libro che non consiglierei.
    Darò un'altra possibilità alla Christie? forse! Sento parlare tanto di "Dieci piccoli indiani", vedremo...

    dit a 

  • 3

    Un po' faticoso nella prima parte: vengono presentati moltissimi personaggi, alcuni dei quali non avranno un ruolo effettivo nel corso del romanzo; inoltre la Christie si dilunga nella descrizione dei ...continua

    Un po' faticoso nella prima parte: vengono presentati moltissimi personaggi, alcuni dei quali non avranno un ruolo effettivo nel corso del romanzo; inoltre la Christie si dilunga nella descrizione dei rapporti tra i viaggiatori e nelle loro occupazioni. Bisogna aspettare fino a metà per il delitto che sarà poi seguito da altri due. Impossibile scoprire l'assassino se non tirando a sorte. Come al solito la Christie si tiene per sé un po'di dettagli e la soluzione del caso è possibile solo grazie alle mirabolanti capacità intuitive di Poirot. Lettura comunque godibile.

    dit a 

  • 2

    Poirot è in vacanza in Egitto e strano ma vero si ritrova a dover risolvere un altro caso, molto poco intricato a mio avviso. In genere non sono così brava da riuscire a beccare il colpevole al primo ...continua

    Poirot è in vacanza in Egitto e strano ma vero si ritrova a dover risolvere un altro caso, molto poco intricato a mio avviso. In genere non sono così brava da riuscire a beccare il colpevole al primo ditino puntato; ci provo, mi applico ma non sono mai stata molto portata per questo genere di cose. Eppure con questo romanzo sono riuscita a scoprire il colpevole al primo colpo. Era troppo semplice...

    dit a 

  • *** Aquest comentari conté spoilers! ***

    4

    Sonnacchioso ma con classe

    Questo non è uno dei migliori libri che abbia letto… infatti ho rischiato più volte di svegliarmi alla stazione successiva perché in preda ad attacchi di narcolessia indotti dalla lettura.
    Probabilmen ...continua

    Questo non è uno dei migliori libri che abbia letto… infatti ho rischiato più volte di svegliarmi alla stazione successiva perché in preda ad attacchi di narcolessia indotti dalla lettura.
    Probabilmente era il libro giusto ma nel momento sbagliato, non lo so, la narrazione scorreva lenta come il Karnak sul quale sono imbarcati i personaggi . Verso il finale si risolleva un po' e la Christie riesce a tirare le somme in maniera soddisfacente sfumando però nel romanzo rosa… l'esperimento è riuscito alacremente per quanto riguarda la sfera facente riferimento a Tim Allerton per il resto il libro mi ha lasciato interdetto… in mezzo ai flutti del Nilo, cercando di capire dove mi sono smarrito nel susseguirsi di eventi che si ripropongono nella trama.

    dit a 

Sorting by
Sorting by