Much Ado About Nothing

(Dover Thrift Editions)

By

Publisher: Dover Publications

4.2
(2061)

Language: English | Number of Pages: 80 | Format: Softcover and Stapled | In other languages: (other languages) Italian , French

Isbn-10: 0486282724 | Isbn-13: 9780486282725 | Publish date: 

Also available as: Audio Cassette , Others , Hardcover , School & Library Binding , Paperback , Library Binding , Mass Market Paperback , eBook

Category: Fiction & Literature , Foreign Language Study , Humor

Do you like Much Ado About Nothing ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Imaginative, exuberant comedy contrasts two pairs of lovers in a witty and suspenseful battle of the sexes. Filled with suspense, clever turns of plot, vivacious displays of wit and charming songs.
Sorting by
  • 5

    "Del resto, che cosa ci si aspetta da Shakespeare? Non stiamo qui troppo a parlarne, sarebbe... molto rumore per nulla."

    Recensione completa su http://bookshelf54.blogspot.it/2016/02/william-shakespea ...continue

    "Del resto, che cosa ci si aspetta da Shakespeare? Non stiamo qui troppo a parlarne, sarebbe... molto rumore per nulla."

    Recensione completa su http://bookshelf54.blogspot.it/2016/02/william-shakespeare-molto-rumore-per.html

    said on 

  • 3

    Morta al momento stesso in cui veniva accusata - così si dovrà sempre dire - lei sarà pianta, compatita, scusata da chiunque lo sappia; Perchè così succede: non si apprezza il valore di quel che abbia ...continue

    Morta al momento stesso in cui veniva accusata - così si dovrà sempre dire - lei sarà pianta, compatita, scusata da chiunque lo sappia; Perchè così succede: non si apprezza il valore di quel che abbiamo mentre ne godiamo, ma appena lo perdiamo e ci manca, lo sopravvalutiamo, e gli troviamo il pregio che il possesso rendeva invisibile, fino a che era nostro.

    said on 

  • 5

    Shakespeare non delude mai, splendidi Benedetto e Beatrice!

    Nota dell'edizione newton:
    - An old, an old instance, Beatrice, that lived in the time of good neighbours
    - Massima vecchia, Beatrice, vecch ...continue

    Shakespeare non delude mai, splendidi Benedetto e Beatrice!

    Nota dell'edizione newton:
    - An old, an old instance, Beatrice, that lived in the time of good neighbours
    - Massima vecchia, Beatrice, vecchia: del tempo che Berta filava.
    perchè? no, ormai ho smesso di chiedermi il perchè delle traduzioni..

    said on 

  • 4

    "Non c'è mai stato un filosofo che potesse pazientemente sopportare il mal di denti"

    Superba rappresentazione vista al Silvano Toti Globe Theatre di questa commedia semplicemente esilarante e allo ste ...continue

    "Non c'è mai stato un filosofo che potesse pazientemente sopportare il mal di denti"

    Superba rappresentazione vista al Silvano Toti Globe Theatre di questa commedia semplicemente esilarante e allo stesso tempo profondissima! Un plauso infinito a tutta la compagnia!

    said on 

  • 0

    a causa di ingiusta offesa
    [sobs]

    to sigh
    heavily

    leandro
    troilo

    I have tried
    only foul words

    per quale dei miei difetti
    hai provato amore per me?

    a dispetto del vostro cuore
    very ill

    very ill too

    and ...continue

    a causa di ingiusta offesa
    [sobs]

    to sigh
    heavily

    leandro
    troilo

    I have tried
    only foul words

    per quale dei miei difetti
    hai provato amore per me?

    a dispetto del vostro cuore
    very ill

    very ill too

    and mend
    ingiustamente accusata

    sarò seppellito nei tuoi occhi
    [sobs]

    le nostre mani contro i nostri teneri cuori
    l'uomo è un essere volubile

    we are friends
    [sigh no more]

    said on 

  • 4

    I battibecchi shakespeariani sono sempre divertenti e pieni di arguzia. Doppio inganno per le due coppie dell'opera. L'uomo un po' ingenuo che si fa prendere per in naso con poco e l'uomo autocelebrat ...continue

    I battibecchi shakespeariani sono sempre divertenti e pieni di arguzia. Doppio inganno per le due coppie dell'opera. L'uomo un po' ingenuo che si fa prendere per in naso con poco e l'uomo autocelebrativo che non ci mette molto a smontarsi e ricostruirsi in una nuova veste, quella da innamorato, da lui tanto disdegnata. Il cattivo che fa fare il lavoro sporco al primo disperato di turno. Ma la cosa più divertente sono gli addetti alla ronda, tutto il contrario di tutto! "e bisogna metterlo agli atti sennò ci dimentichiamo: IO SONO UN SOMARO".... beh in effetti!!

    said on 

Sorting by