O Talismã do Poder

Crónicas do Mundo Emerso

Por

Editor: Editorial Presença

3.8
(2686)

Language: Português | Number of Páginas: 376 | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) Italian , German , Spanish

Isbn-10: 9722339885 | Isbn-13: 9789722339889 | Data de publicação: 

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like O Talismã do Poder ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
A trilogia Crónicas do Mundo Emerso chega ao fim com este terceiro e último volume, o Talismã do Poder. A devastação total das Terras do Mundo Emerso pelos exércitos malévolos do Tirano está iminente, e só Nihal poderá salvá-las. Terá de reunir as oito pedras que compõem o talismã de poderes misteriosos e que são dedicadas aos espíritos da natureza, os únicos capazes de combater a força destruidora do Tirano e pôr fim à guerra. Nihal e Sennar arriscam as suas vidas numa missão heróica pela salvação do Mundo Emerso. Um final apoteótico para este épico fantástico que arrebatou desde logo o público e a crítica
Sorting by
  • 3

    l'odio

    Come probabilmente ho già detto nelle recensioni precedenti, sono troppo vecchia per leggere la Troisi. Volevo comunque finire la trilogia per togliermi lo sfizio. Non si può dire che sia una lettura ...continuar

    Come probabilmente ho già detto nelle recensioni precedenti, sono troppo vecchia per leggere la Troisi. Volevo comunque finire la trilogia per togliermi lo sfizio. Non si può dire che sia una lettura che cambia la vita, ma come lettura rilassante di passaggio va benissimo, dato lo stile e i temi molto tranquilli.

    dito em 

  • 4

    Che possa la strada correre lieve sotto i tuoi passi e il tuo cuore giungere dove anela.

    Il migliore della serie... ok lo ammetto sapevo già dall'inizio che...... e ..... su ragazzi cosa volete mica parliamo di Trono di Spade! In ogni caso la lettura è godibile, veloce e non ha punti mort ...continuar

    Il migliore della serie... ok lo ammetto sapevo già dall'inizio che...... e ..... su ragazzi cosa volete mica parliamo di Trono di Spade! In ogni caso la lettura è godibile, veloce e non ha punti morti.

    dito em 

  • 0

    Ma scherziamo?!

    Che delusione questo terzo e ultimo libro della saga! Non provavo questa delusione da tantissimo tempo. I primi due libri mi avevano entusiasmata come non mai nei confronti di questa saga, ero pronta ...continuar

    Che delusione questo terzo e ultimo libro della saga! Non provavo questa delusione da tantissimo tempo. I primi due libri mi avevano entusiasmata come non mai nei confronti di questa saga, ero pronta a leggere anche le altre, fino a quando non ho aperto questo libro.
    La prima parte è INCONSISTENTE. Prima parte che si estende per oltre metà libro e che consiste in Nihal e Sennar che sono in cerca delle pietre del talismano. E mi starebbe anche bene se non fosse narrata SEMPRE LA SOLITA COSA. Le scene sono ripetitive e noiose. Ad un certo punto ho anche pensato di abbandonare il libro.
    Quando 'finalmente' arriva l'azione, il tempo di voltare pagina e già tutto è finito.
    Il Tiranno, il potentissimo Tiranno che domina sul Mondo Emerso da 40 anni, che ha sterminato un popolo, che crea creature magiche senza anima, viene ucciso da un MISERO COLPO DI SPADA. MA STIAMO SCHERZANDO?
    Ho aspettato questo momento da tre libri e nemmeno un combattimento degno?
    Qui tutte le mie certezze su questa saga sono crollate totalmente. E' stato un colpo basso. Mi dispiace ma questo libro è stato davvero orrendo.
    Il finale è OSCENO. E' forzato e non ha senso. Una delusione su tutti i fronti.

    dito em 

  • 5

    Probabilmente è il più bello di tutta la serie, la caccia ai talismani e altro mi hanno interessata molto di più rispetto ai primi due.

    dito em 

  • 2

    Qualche giorno fa avevo detto che il secondo libro della trilogia mostra delle potenzialità completamente assenti nel primo libro. Speravo che queste potessero essere riprese e sviluppate in questo ul ...continuar

    Qualche giorno fa avevo detto che il secondo libro della trilogia mostra delle potenzialità completamente assenti nel primo libro. Speravo che queste potessero essere riprese e sviluppate in questo ultimo capitolo, chiudendo in crescendo.

    Sono stato clamorosamente smentito.

    Trama lineare, elementare e imbarazzante oltre ogni dire. In pratica, non succede nulla o, quantomeno, nulla di eclatante che faccia pensare ad una ben precisa strategia di scrittura. Nulla. Tutto ciò che deve succedere, succede, ma con una linearità banale.

    Molti sono i punti di cui si potrebbe discutere e che potrebbero essere indicati per mostrare il perchè di questo mio commento, ma non voglio dilungarmi troppo.

    Cito solo un esempio, che fa notare la poca cura (per non dire nulla) dell'autrice: in centinaia di pagine non si fa alcuna menzione a riferimenti temporali precisi. Ci si limita ad indicare le stagioni. Allora, mi chiedo, che bisogno c'era di sottolineare il fatto che la battaglia finale inizierà il 21 DICEMBRE?!?!?!?!?

    21 DICEMBRE?!?!?!?!

    È una saga fantasy e l'unica data che viene indicata è una data reale. Era così difficile inventarsi il nome dei mesi? Sì, è solo un dettaglio, ma è proprio nella cura maniacale dei dettagli che un fantasy risulta convincente.

    Decisamente deluso.

    dito em 

  • 4

    Ho perso il conto di quante volte ho riletto questa saga nel corso degli anni, e non ha mai smesso di appassionarmi. Mi sento limitata nel mio non riuscire a comprendere le critiche che gli vengono mo ...continuar

    Ho perso il conto di quante volte ho riletto questa saga nel corso degli anni, e non ha mai smesso di appassionarmi. Mi sento limitata nel mio non riuscire a comprendere le critiche che gli vengono mosse, ma forse è un puro caso sentimentale di affetto che mi lega a questi libri, o che quando li ho letti ero abbastanza ingenua da considerare ogni cosa affascinante e inaspettata. In ogni caso è stato un grandissimo regalo leggere questi libri, e non me ne pentirò mai.

    dito em 

  • 3

    Licia Troisi chiude in bellezza questa trilogia: scene avvincenti, momenti di tenerezza, risvolti inaspettati...si rimane col fiato sospeso, ogni personaggio con un piccolo posto nel cuore di chi legg ...continuar

    Licia Troisi chiude in bellezza questa trilogia: scene avvincenti, momenti di tenerezza, risvolti inaspettati...si rimane col fiato sospeso, ogni personaggio con un piccolo posto nel cuore di chi legge!

    dito em 

Sorting by