Oceano mare

Di

Editore: Superpocket

4.1
(15775)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 240 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Catalano , Olandese , Polacco , Russo

Isbn-10: 8846200373 | Isbn-13: 9788846200372 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Tascabile economico , eBook

Genere: Narrativa & Letteratura , Filosofia , Viaggi

Ti piace Oceano mare?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Molti anni fa, nel mezzo di qualche oceano, una fregata della marina francese fece naufragio. 147 uomini cercarono di salvarsi salendo su un’enorme zattera e affidandosi al mare. Un orrore che durò giorni e giorni. Un formidabile palcoscenico su cui si esibirono la peggior ferocia e la più dolce pietà. Molti anni fa questo e altri destini incontrarono il mare e ne rimasero segnati. Oceano mare li racconta perché, ad ascoltarli, si sente la voce del mare.
Ordina per
  • 4

    molto bello, un po' troppo poetico

    Sono molto titubante nel leggere gli scrittori contemporanei di successo, penso che se piacciono a tutti non piaceranno a me. Baricco mi ha piacevolmente sorpreso: la storia è molto appassionante, bel ...continua

    Sono molto titubante nel leggere gli scrittori contemporanei di successo, penso che se piacciono a tutti non piaceranno a me. Baricco mi ha piacevolmente sorpreso: la storia è molto appassionante, belli i personaggi, interessante e coinvolgente l'intreccio.
    Non gli do 5 stelle perchè in alcune parte la scrittura si perde è troppo lirica, quasi poetica: per me noiosa. Peccato perchè quando entra nella descrizione degli avvenimenti è scritto molto molto bene.

    ha scritto il 

  • 3

    Non so quanto sia profondo: oceano, mare o pozzanghera?

    Ocenano Mare di Alessandro Baricco

    Sei personaggi, sei storie, sei modi diversi di vivere il mare, l'oceano mare. Ogni personaggio cerca una cura, una risposta alla locanda Almayer, gestita da bambini ...continua

    Ocenano Mare di Alessandro Baricco

    Sei personaggi, sei storie, sei modi diversi di vivere il mare, l'oceano mare. Ogni personaggio cerca una cura, una risposta alla locanda Almayer, gestita da bambini che "vedono" e conoscono molte più cose degli adulti.
    Romanzo profondo, riflessivo, a tratti strano e difficile da cogliere ad una prima lettura. Alcuni passi molto belli, ognuno si ritrova un po' in Bartleboom che ricerca l'amore, la giovane Elisewin che vuole vivere la vita vera, l'enigmatico pittore Plassom che cerca gli occhi del mare perchè stufo di dipingere quelli delle persone.
    La scrittura è un po' difficile da seguire, in certi punti un po' confonde, si fa fatica a seguire chi parla, ma è lo stile dell'autore. Tutto sommato un buon libro. Chi non si è mai interrogato, o non ha mai contemplato o riflettuto vicino al mare?
    Sei storie di sei personaggi che potremmo essere benissimo noi.
    A me non è che sia piaciuto tantissimo. Si carine alcune parti da sottolineare, ma forse un po' scontate, sa un po' di frase fatta. Filosofia di vita per sembrare più profondi di quello che in realtà si è.
    Mi è piaciuta la sensazione d'immobilità data ai personaggi nella loro routine alla locanda. L'ho trovata straziante nel suo essere tranquilla. Una tranquilla immobilità che cela un grande disagio o dolore.

    ha scritto il 

  • 0

    Bellissimo. "Immaginava la sua anima come un quieto villaggio saccheggiato e disperso dall'invasione selvaggia di una vertiginosa quantità di immagini,sensazioni,odori,suoni,dolori,parole."

    ha scritto il 

  • 4

    Affascinante, onirico.

    Premetto che per qualche strano motivo qualunque romanzo che tratti di "mare" attira subito la mia attenzione, e forse questo fascino non è così oggettivo. Potrebbe essere che questo romanzo tutto som ...continua

    Premetto che per qualche strano motivo qualunque romanzo che tratti di "mare" attira subito la mia attenzione, e forse questo fascino non è così oggettivo. Potrebbe essere che questo romanzo tutto sommato non sia così profondo come invece pare a me, tant'è che per me è stata una lettura onirica (non trovo termine più adatto, abbiate pietà).
    Personaggi interessanti, sicuramente buffi per la maggior parte, alcuni appartenenti ad un'altra dimensione ("ho incontrato gli angeli"), altri fin troppo umani, verosimili (sopravvissuti al naufragio che ricorda molto quello della Zattera della Medusa) quelli protagonisti delle vicende più cupe del romanzo, ma non per questo più interessanti degli altri, almeno per me. Il mare li salva, li condanna, li guida. Tutto sommato questo libro non parla di loro, parla del Mare.

    ha scritto il 

  • 5

    Una sinfonia sul mare e per il mare. Una poesia che ti affascina e ti emoziona. Un inno con personaggi improbabili e resi realisticamente veri dalla penna di Baricco. Bellissimo!

    ha scritto il 

  • 0

    "Poi non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. E non sono la stessa strada."
    Da profana che altro non sono, ho giudicato questo libro molto più in basso rispetto al ...continua

    "Poi non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. E non sono la stessa strada."
    Da profana che altro non sono, ho giudicato questo libro molto più in basso rispetto alle mie aspettative. E ne spiego i motivi qui http://beawithcoffee.blogspot.it/2016/04/un-oceano-mare-di-pagine.html

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per
Ordina per
Ordina per