Odore di cipria

Di

Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

3.7
(71)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 150 | Formato: Altri

Isbn-10: 8817125911 | Isbn-13: 9788817125918 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Narrativa & Letteratura , Storia

Ti piace Odore di cipria?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Gli anni terribili del secondo conflitto mondiale visti dalla redazione di un giornale, nei ricordi del noto giornalista e scrittore. La retorica del regime e le storie disperate ma anche allegre della povera gente, le bombe, la fame, gli amori brevi e i rimpianti quasi ossessivi. Il racconto di una generazione che ha vissuto con passione gli anni della guerra.
Ordina per
  • 4

    La copertina inganna, ma il libro merita!!
    "Qualcuno ha detto che ognuno di noi si porta dietro il passato, ma vivere è anche conservare i propri ricordi; forse nel cuore c'è un cimitero. E poi, prima ...continua

    La copertina inganna, ma il libro merita!!
    "Qualcuno ha detto che ognuno di noi si porta dietro il passato, ma vivere è anche conservare i propri ricordi; forse nel cuore c'è un cimitero. E poi, prima di voltare la pagina, è consigliabile rileggerla. Anche per ritrovare qualcosa che sembrava perduto. Soprattutto le occasioni; le nostre storie dipendono così poco da noi."

    ha scritto il 

  • 3

    "Qualcuno ha detto che ognuno di noi si porta dietro il passato...

    ...ma vivere è anche conservare i propri ricordi; forse nel cuore c'è un cimitero. E poi, prima di voltare la pagina, è consigliabile rileggerla. Anche per trovare qualcosa che sembra perduto. Sopratt ...continua

    ...ma vivere è anche conservare i propri ricordi; forse nel cuore c'è un cimitero. E poi, prima di voltare la pagina, è consigliabile rileggerla. Anche per trovare qualcosa che sembra perduto. Soprattutto le occasioni; le nostre storie dipendono così poco da noi."

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro delicato e pieno di nostalgia per un mondo che non esiste più.
    Un libro che consiglio a tutti per poter rivivere un'epoca che sembra lontanissima ma è solamente il nostro prossimo passato. ...continua

    Un libro delicato e pieno di nostalgia per un mondo che non esiste più.
    Un libro che consiglio a tutti per poter rivivere un'epoca che sembra lontanissima ma è solamente il nostro prossimo passato.

    ha scritto il