Rødstrupe

By

Publisher: Aschehoug

3.9
(2291)

Language: Norsk | Number of Pages: 433 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Italian , Spanish , German , Catalan , French , Dutch , Portuguese , Swedish , Chi traditional , Danish , Polish , Czech

Isbn-10: 8252548431 | Isbn-13: 9788252548433 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Others

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Rødstrupe ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
1944. I skyttergravene ved Leningrad blir frontkjemperen Daniel drept. På et hospital i Wien utgir en såret soldat seg for å være Daniel. Det oppstår et kjærlighetsforhold mellom ham og sykepleieren Helena. 1999. Ved et uhell skyter politietterforskeren Harry Hole en amerikansk sikkerhetsagent under president Clintons Norges-besøk. Harry Hole overføres til Overvåkningspolitiet hvor han skal sjekke opplysninger om en våpenliga med tilknytning til nye og gamle nazimiljøer 2000. Mens snøen tiner i Oslos gater entrer en morder med et helt spesielt prosjekt scenen.
Ved et uhell skyter Harry Hole en amerikansk Secret Service-agent under president Clintons Norges-besøk. Saken blir dysset ned og Harry overføres til Overvåkningspolitiet. En faks tikker inn om en våpenliga som er blitt rullet opp i Johannesburg og avslører at en attentatrifle har havnet i Oslo. Harry blir satt på saken og sammen med sin tidligere partner, den ukonvensjonelle småfugleksperten Ellen Gjelten, finner de spor som peker i retning av norske frontkjempere, det nynazistiske miljøet og en kontakt med kodenavnet Prinsen som synes å ha forbindelser innenfor deres egne rekker. Mens snøen tiner i Oslos gater og avdekker historien bit for bit, har en morder med et helt spesielt prosjekt gjort scenen klar for siste opptreden. Dette er den tredje boka om Harry Hole.
Sorting by
  • 4

    A buona ragione considerato uno dei migliori gialli scandinavi; riesce, con una prosa che non porta mai ad un momento di noia, a condurti sino ad un finale che ti sorprende ed è all'altezza del corpo ...continue

    A buona ragione considerato uno dei migliori gialli scandinavi; riesce, con una prosa che non porta mai ad un momento di noia, a condurti sino ad un finale che ti sorprende ed è all'altezza del corpo del libro.

    said on 

  • 4

    È davvero interessante ed entusiasmante seguire le indagini dell'arguto Harry Hole. Lo avevo già conosciuto e amato nel primo capitolo (Il pipistrello) e l'ho ritrovato nel terzo (sì, ho saltato il se ...continue

    È davvero interessante ed entusiasmante seguire le indagini dell'arguto Harry Hole. Lo avevo già conosciuto e amato nel primo capitolo (Il pipistrello) e l'ho ritrovato nel terzo (sì, ho saltato il secondo, ma lo recupererò). Posso affermare che Harry è uno dei miei personaggi letterari preferiti: intuitivo, logico, è piacevole seguire le indagini attraverso le sue ricerche, i suoi indizi, i suoi interrogatori. E poi, adoro i piccoli dettagli che fanno di Hole un personaggio unico nel suo genere: chiamare una sua ex collega durante una faticata in cyclette oppure chiederle informazioni sul caso durante una scena drammatica di un film al cinema. Ecco chi è Harry Hole: colui che si dedica anima e corpo al lavoro, anche se a volte divaga con il pensiero su altro, per esempio una donna, e anche se ha qualche problemino con l'alcol.
    In questo capitolo, Harry è dislocato al POT in seguito ad uno spiacevole episodio durante la visita del presidente USA in Norvegia (Hole sparò ad uno degli agenti statunitensi, ma in buona causa, non essendo stato avvertito dalla lecita presenza dell'uomo), pertanto viene promosso ai piani alti per tenerlo lontano dal quotidiano lavoro della polizia. Qui inizia a lavorare sul caso di un uomo che si fa chiamare Urias che ha acquistato un costoso e inusuale fucile Märklin. E mentre seguiamo le indagini di Hole, ecco che il passato di Urias durante la Seconda Guerra Mondiale ci viene raccontato, intrecciando pagine di presente con pagine del passato. È emozionante seguire le indagini, con tutti i diversi colpi di scena, spesso spiacevoli ma d'obbligo (credo di aver capito lo stile di Nesbo, già). E, sempre secondo lo stile dell'autore, ecco che Harry capisce la direzione da prendere. Mentre, però, le deduzioni del lettore vengono indirizzate in una certa via (almeno per me è stato così), ecco che Harry scopre la verità all'improvviso vedendo per caso una fotografia a casa di Rakel, la donna di cui è innamorato ( prima, però, la soluzione sembrava averla trovata durante una quasi casuale conversazione).
    Questi fulmini a ciel sereno (intuzioni geniali o scoperte fortuite) non sono particolarmente accattivanti, infatti le ultime pagine e la soluzione del mistero mi lascia sempre un po' l'amaro in bocca; per il resto, però, Nesbo è ancora una volta impeccabile!

    said on 

  • 4

    Ogni azione ha la sua ragione ed il cacciatore lo sa.

    È inutile:Nesbo non sbaglia mai.In quanto ai pettirossi,poi,non si finisce mai di imparare e le battaglie non sono solo quello che sembrano.D'altra parte con un cacciatore come Harry Hole tutto è poss ...continue

    È inutile:Nesbo non sbaglia mai.In quanto ai pettirossi,poi,non si finisce mai di imparare e le battaglie non sono solo quello che sembrano.D'altra parte con un cacciatore come Harry Hole tutto è possibile.

    said on 

  • 3

    Ci sono due trame che scorrono parallele in questo thriller:
    l'indagine sulla violenta aggressione da parte di Sverre Olsen, giovane neonazista e quella di un possibile attentato ai danni dei reali di ...continue

    Ci sono due trame che scorrono parallele in questo thriller:
    l'indagine sulla violenta aggressione da parte di Sverre Olsen, giovane neonazista e quella di un possibile attentato ai danni dei reali di Norvegia; l'attentatore che Harry Hole sta cercando è uno dei cinque ex combattenti sul fronte orientale della seconda guerra mondiale, anno 1942 .Ecco i loro nomi: Gudbrand Johansen detto il Pettirosso, Daniel Gudeson,ucciso durante un turno di guardia, Edward Mosken, comandante del plotone,Hallgrim Dale e Sindre Fauke.Ci sono poi altre sottotrame non meno importanti come l'assassinio della collega Ellen e l'incontro con Rakel.
    Tutti questi fili rendono complessa tutta la struttura e talvolta si perde l'effetto d'insieme.
    Il cuore della vicenda sta nella storia del soldato norvegese.

    said on 

  • 4

    Avvincente

    L'ultimo libro che mi mancava della serie Harry Hole. Veramente uno più avvincente dell'altro. Anche questo non si smentisce e dopo un inizio lento ti incolla alla lettura. Unica pecca: ho trovato a v ...continue

    L'ultimo libro che mi mancava della serie Harry Hole. Veramente uno più avvincente dell'altro. Anche questo non si smentisce e dopo un inizio lento ti incolla alla lettura. Unica pecca: ho trovato a volte complicati i passaggi dal passato al presente, soprattutto con i nomi di alcuni personaggi.

    said on 

  • 4

    Un bel giallo in cui si intrecciano due storie, una contemporanea e una risalente alla seconda guerra mondiale. Harry Hole, il protagonista, ha il fascino del bello e dannato. Consigliato a chi ama il ...continue

    Un bel giallo in cui si intrecciano due storie, una contemporanea e una risalente alla seconda guerra mondiale. Harry Hole, il protagonista, ha il fascino del bello e dannato. Consigliato a chi ama il genere.

    said on 

  • 3

    Il migliore dei romanzi di Nesbo letti : ritmo incalzante, storia avvincente, trama dalla struttura impeccabile. Qualcosa in più è dato dall'avvicendarsi - nell'ambito della narrazione - di due storie ...continue

    Il migliore dei romanzi di Nesbo letti : ritmo incalzante, storia avvincente, trama dalla struttura impeccabile. Qualcosa in più è dato dall'avvicendarsi - nell'ambito della narrazione - di due storie parallele , una ambientata durante la seconda guerra mondiale e l'altra ai giorni nostri . Sia pure nell'ambito dei romanzi d'intrattenimento, ottimo.

    said on 

  • 2

    Devo ammettere che mi ha dato un po' di difficoltà seguire tutti i salti temporali, i personaggi e gli intrecci della storia, ma alla fine si è rivelato un thriller piacevole ma non eccezionale. ...continue

    Devo ammettere che mi ha dato un po' di difficoltà seguire tutti i salti temporali, i personaggi e gli intrecci della storia, ma alla fine si è rivelato un thriller piacevole ma non eccezionale.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    0

    stupefacente

    Grandissimo libro,grandissimo personaggio Harry Hole.Un romanzo che si legge tutto d'un fiato,naturalmente finito il primo si comincia subito con il secondo,mitico Nesbo!

    said on 

  • 5

    從不曉得原來挪威於二次大戰跟德國是一夥的,或者被迫一夥,對於外國歷史真的不熟。

    對於挪威印象乃開放、先進國家。但也有人信仰納粹主義,要求純粹。對於外來人很是排斥。戰爭所帶來的政治問題,除了當下犧牲的人命,戰爭當下選擇,被秋後算賬的事情也不少,可誰知道那當下選擇會是對是錯呢?彷彿當初的信仰變成一種錯誤。

    擴大自己的世界觀,很棒!

    said on 

Sorting by
Sorting by