Racconti con colonna sonora

e altri "in giallo"

Di

Editore: Il Maestrale (Tascabili. Narrativa)

3.4
(49)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 189 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: 8889801700 | Isbn-13: 9788889801703 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Curatore: Giancarlo Porcu

Disponibile anche come: Altri

Genere: Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Racconti con colonna sonora?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Nove storie sommerse di bassifondi e periferie sterminate, dai porti del mediterraneo fino alle lagune del nord Europa, con visioni africane. Racconti che rubano il tempo a sax, tamburi e giri ostinati di basso. Storie dettate dalla musica: «Ogni musica, evoca immagini, in chi ascolta ... chi riesce, a immaginare Toro Seduto che guida le truppe, e Custer laggiù in fondo, e le urla dei morenti - con La Primavera, in sottofondo?». Così Sergio Atzeni - l'energia dei trent'anni - danza il proprio rito di iniziazione al mestiere di scrittore. Batte e conta i passi e il tempo di un rigoroso lavoro di parola dove si fondono rhythm'n'blues, rock, fumetto, pop music, slang criminale, jazz e giovani vite randagie. La carica progettuale, il respiro della prosa, le coordinate poetiche sono già quelle dell'imminente e grandiosa stagione romanzesca: dall'Apologo del giudice bandito a Il quinto passo è l'addio. Un capitolo indispensabile alla lettura del romanzo-Atzeni, in una veste critica che ne illustra le pieghe più nascoste.
Ordina per
  • 4

    i racconti criminali musicali

    sono pochi racconti brevi, scritti da sergio atzeni per una rivista che durò poco, sotto la regia di Loriano Machiavelli. Il tentativo è quello di accompagnare alla lettura una musica apposita.
    Intere ...continua

    sono pochi racconti brevi, scritti da sergio atzeni per una rivista che durò poco, sotto la regia di Loriano Machiavelli. Il tentativo è quello di accompagnare alla lettura una musica apposita.
    Interessante il carteggio e le varie stesure: un libro commentato.

    ha scritto il 

  • 2

    Gli do due stellette solo perchè scrivere è mestiere di Atzeni.
    Ma a rovistar nelle carte dei morti non si va.
    E poi un applauso alla colonna sonora dei racconti, dai Tuxedomoon ai Talking Heads.
    Per il ...continua

    Gli do due stellette solo perchè scrivere è mestiere di Atzeni.
    Ma a rovistar nelle carte dei morti non si va.
    E poi un applauso alla colonna sonora dei racconti, dai Tuxedomoon ai Talking Heads.
    Per il resto interessante il carteggio con Loriano Macchiavelli anche se il piacere che ho provato nel leggerlo mi sa di voyerismo malato.

    ha scritto il 

  • 5

    della serie:nemo propheta in patria

    L'idea che fonda il libro è assai intrigante. Una vera mise en place di una pratica ricorrente tra i lettori che amino la musica. Colonne sonore involontarie - a volte azzeccatissime accompagnano le ...continua

    L'idea che fonda il libro è assai intrigante. Una vera mise en place di una pratica ricorrente tra i lettori che amino la musica. Colonne sonore involontarie - a volte azzeccatissime accompagnano le pagine dei nostri libri. Sergio Atzeni, scrittore tanto amato in Francia quanto semi ignorato in Italia, propone un dispositivo del genere sia in chiave di scrittura- i racconti che compongono il libro, bellissimi, si possono perfino scaricare dalla rete- che in quella di lettura.
    Un vero e proprio audio libro che non si può "ascoltare" se non leggendolo. Un autore che non si può "sentire" se non amandolo.

    ha scritto il