Serpientes en el paraíso

Un caso de Petra Delicado

By

Publisher: Editorial Planeta, S.A.

3.8
(1188)

Language: Español | Number of Pages: 352 | Format: Others | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 8408065688 | Isbn-13: 9788408065685 | Publish date: 

Also available as: Hardcover

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Serpientes en el paraíso ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
En una urbanización residencial aparece flotando en la piscina el cuerpo de un joven, socio de un prestigioso bufete de abogados. El suceso conmociona a su esposa y a otras dos parejas de amigos que lo compartían casi todo en ese entorno privilegiado. Pero en cuanto Petra Delicado y su ayudante Fermín Garzón meten la nariz en el caso, empiezan a preguntarse sobre las frágiles fronteras que separan la amistad y la traición, la sinceridad y el engaño, la apariencia y la verdad.
Sorting by
  • 4

    "-E io che credevo che i sacerdoti si dedicassero solo alle anime! Non pensa che dovrebbe lasciare un po' di spazio agli psicoanalisti?" "-L'anima e la psiche sono sorelle, ispettore."

    A volte l'anima -la mia, almeno- ha bisogno di leggerezza.
    La voglia di leggerezza, se posso permettermi la divagazione, è la più difficile da soddisfare, perchè leggerezza non vuol dire povertà ne' s ...continue

    A volte l'anima -la mia, almeno- ha bisogno di leggerezza.
    La voglia di leggerezza, se posso permettermi la divagazione, è la più difficile da soddisfare, perchè leggerezza non vuol dire povertà ne' semplicità: la leggerezza che intendo io comporta una trama semplice ma non banale, unita ad una struttura semplice anche questa ma senza apparire scontata.
    Insomma, personalmente quando abbisogno di un libro "semplice" che mi soddisfi completamente due sono le scelte che mi concedo per andare completamente sicura: la Giménez-Bartlett oppure Malvaldi.
    E quindi nessun dubbio, le indagini dell'ispettore Delicado sono sempre un piacevole ma mai scontato pretesto per parlare di altre cose, in questo caso di famiglie, desiderio di maternità e tutti gli altri argomenti quotidiani -non banali- che possono zampillare da una mente arguta come quella della nostra Alicia.
    Va anche precisato che la trama del giallo -seppure a mio parere non costituisca l'elemento primario per la scrittrice esattamente com'è trascurabile per me- è ben congegnata, e funziona: è infatti un libro che ti obbliga ai tempi supplementari di lettura perchè il mordente, soprattutto alla fine, si fa decisamente sentire. Anche se il colpevole era palese fin dall'inizio, per quanto mi riguarda, ma anche questa non vi pare che sia tutta bravura della scrittrice? riuscire a catturare il lettore così è un merito non da poco, che non molti scrittori possono vantarsi di possedere.

    said on 

  • 4

    Nel quale si dimostra che anche da una esile si trama si può trarre un bellissimo giallo.

    1) Scrittrice di prima categoria.
    2) Libro divertente.
    3) Cattura l'interesse ( un libro che non vi farà dormire, si diceva una volta ).
    4) Rispetta le quasi tutte le regole del giallo di Van Dine.
    5) ...continue

    1) Scrittrice di prima categoria.
    2) Libro divertente.
    3) Cattura l'interesse ( un libro che non vi farà dormire, si diceva una volta ).
    4) Rispetta le quasi tutte le regole del giallo di Van Dine.
    5) L'autrice non si sforza di dimostrare che è brava. Lo è.

    said on 

  • 0

    Incipit

    La prima accoglienza fu uno schiaffo di calore, umido, adesivo.......

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/s/serpenti-in-paradiso-alicia-gimenez-bartlett/

    said on 

  • 5

    Ma poi 'sto Paradiso è proprio quell'oasi di gioia come ce lo propongono? Sempre arguta e piacevolissima la Sig.ra Bartlett.

    said on 

  • 3

    peccato solo per il fatto di aver individuato il colpevole tipo a pagina 3. per il resto, mi è piaciuto, soprattutto per l'approfondimento offerto su Petra e Firmin.

    said on 

  • 4

    Petra umana e femmina al 100%

    La storia oggettivamente non ha nulla di particolare ma è molto bella la descrizione dei vari personaggi e la loro "umanità". Grandi prestazioni di Petra che in questo romanzo lascia spazio alle sue d ...continue

    La storia oggettivamente non ha nulla di particolare ma è molto bella la descrizione dei vari personaggi e la loro "umanità". Grandi prestazioni di Petra che in questo romanzo lascia spazio alle sue debolezze e alle sue "mancanze". Fermin è sempre un gran punto di riferimento per gli aspetti divertenti di un signore di mezza età.

    said on 

  • 3

    Scrittrice di rilievo allorquando affronta temi "seri", Gimenez convince meno o poco nei suoi noir, che si collocano nell'ambito di una lettura godibile, a volte ripetitiva, che si metabolizza (ossia ...continue

    Scrittrice di rilievo allorquando affronta temi "seri", Gimenez convince meno o poco nei suoi noir, che si collocano nell'ambito di una lettura godibile, a volte ripetitiva, che si metabolizza (ossia dimentica) velocemente.

    said on 

  • 3

    - Lasci perdere, Petra, mi piace di più quando non si mostra comprensiva con le miserie umane

    Chissà se ha fatto apposta a dare la soluzione del caso subito all'inizio. Indizi talmente lampanti da capire al volo il colpevole anche per me che ci metto il mio bel tempo a capire. Come al solito c ...continue

    Chissà se ha fatto apposta a dare la soluzione del caso subito all'inizio. Indizi talmente lampanti da capire al volo il colpevole anche per me che ci metto il mio bel tempo a capire. Come al solito ci si fa intrigare più dal contorno che dalla storia poliziesca. Una bella pausa

    said on 

Sorting by