The Fault in Our Stars

By

Publisher: Penguin Putnam Inc

4.1
(3834)

Language: English | Number of Pages: 324 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Spanish , German , Italian , Portuguese , Catalan , Chi traditional , French , Dutch

Isbn-10: 0525478817 | Isbn-13: 9780525478812 | Publish date: 

Also available as: eBook , Paperback , Others , Audio CD

Category: Fiction & Literature , Romance , Teens

Do you like The Fault in Our Stars ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Commovente

    Ho letto il libro due anni dopo aver visto il film, per cui sapevo già come andava a finire. Mi avevano detto che il libro è molto più bello e che il film è troppo diverso: in realtà l'ho trovato abba ...continue

    Ho letto il libro due anni dopo aver visto il film, per cui sapevo già come andava a finire. Mi avevano detto che il libro è molto più bello e che il film è troppo diverso: in realtà l'ho trovato abbastanza fedele, quindi nessuna sorpresa. La storia è scritta in modo scorrevole e piacevole; indugia su certi particolari che nel film chiaramente sono stati un po' più trascurati. Forse è perché ho visto prima il film, ma mi sento più legata alla versione cinematografica. Ad ogni modo il libro ti dà modo di apprezzare di più certi passaggi.

    said on 

  • 5

    John Green ha fatto veramente un buon lavoro con questo libro. Una storia d'amore che ti cattura e ti lascia senza parole per il finale. Una storia adatta sicuramente per adolescenti, ma che non delud ...continue

    John Green ha fatto veramente un buon lavoro con questo libro. Una storia d'amore che ti cattura e ti lascia senza parole per il finale. Una storia adatta sicuramente per adolescenti, ma che non deluderà affatto!
    Consigliato assolutamente

    said on 

  • 3

    Carino...ma...

    Devo ammettere che è stata una lettura piacevole, le parole scorrevano leggere e una volta iniziato questo libro doveva essere anche terminato. Non lo sconsiglierei come libro perché complessivamente ...continue

    Devo ammettere che è stata una lettura piacevole, le parole scorrevano leggere e una volta iniziato questo libro doveva essere anche terminato. Non lo sconsiglierei come libro perché complessivamente mi è piaciuto anche se a mio parere ha una pecca: il cancro. So che i protagonisti hanno il cancro o hanno avuto a che fare con il cancro o avranno a che fare con il cancro, ma ogni parola è scritta per ricordarti il cancro, persino il libro preferito della protagonista parla di cancro!
    Ora che ho terminato di leggere mi sembra che i personaggi non mi abbiano dato molto, nessun vero e proprio scambio di opinioni o pensieri e nessuna crescita, anzi forse una tendente involuzione. Inoltre ho percepito poco l'ambientazione, di fatto gli eventi potevano susseguirsi anche nello stesso posto ... però alla fine ho provato tristezza e ingiustizia, mi è dispiaciuto. Perciò se vi piace affogare nella tristezza e nel dramma leggettelo

    said on 

  • 5

    L'Amore E' Un Modo Di Vivere.......

    un racconto...una storia...un susseguirsi di emozioni...la forza, il coraggio di affrontare la vita, l' amore, la malattia più devastante...... da leggere e chiudere nel cuore.

    said on 

  • 5

    Io amo questo libro, è uno dei più romantici che abbia mai letto, con dei personaggi che riescono ad essere interessanti nonostante la loro età. Isaac è il mio preferito.

    said on 

  • 0

    CHE MERAVIGLIA!

    Un libro magnifico! Commovente, un po' triste alla fine ma molto poetico. È impressionante come dei "semplici" ragazzi di 16/17 anni possano essere così colti e poetici...
    Non mi sarei mai aspettata c ...continue

    Un libro magnifico! Commovente, un po' triste alla fine ma molto poetico. È impressionante come dei "semplici" ragazzi di 16/17 anni possano essere così colti e poetici...
    Non mi sarei mai aspettata che un libro potesse commuovermi in quel modo.
    Consiglio a tutti di leggerlo, sono sicura che vi piacerà!

    said on 

  • 0

    J. Green, Colpa delle stelle, Rizzoli, Milano 2012, 978-88-17-07633-3

    L'autore del libro, John Green, è nato ad Indianapolis nel 1977. Nel 2006 ha vinto un premio per il suo primo libro, Cercando Alaska e nel 2012 ha raggiunto il primo posto nella New York Times Bestsel ...continue

    L'autore del libro, John Green, è nato ad Indianapolis nel 1977. Nel 2006 ha vinto un premio per il suo primo libro, Cercando Alaska e nel 2012 ha raggiunto il primo posto nella New York Times Bestseller List col racconto dal titolo Colpa delle stelle.
    La storia è raccontata dalla sedicenne Hazel la quale, grazie a un farmaco sperimentale, è ancora in vita, nonostante il cancro ai polmoni. Hazel passa le giornate guardando America’s Next Top Model, leggendo il suo libro preferito (Un’imperiale afflizione) e frequentando le sedute al gruppo di supporto e i corsi del college. Un giorno, al gruppo di supporto, incontra Augustus Waters, un ragazzo molto vivace nonostante abbia perso una gamba per colpa del cancro. I due si innamorano. Hazel fa leggere il suo libro preferito ad Augustus che decide di scrivere una lettera all'autore, Peter Van Houten, in cui gli parla di Hazel e del suo desiderio di conoscerlo. Van Houten risponderà dopo due settimane invitando lei ed Augustus ad Amsterdam. I due partono assieme alla madre di Hazel.
    Giunti ad Amsterdam, conoscono Peter Van Houten e visitano la città. Hazel può realizzare il suo sogno e trascorrere delle giornate meravigliose in compagnia del suo autore preferito e di Augustus. Appena tornati, però, Augustus rivela ad Hazel che il suo cancro è tornato e, questa volta, in forma più aggressiva tanto che nessuno si aspetta che sopravviva a lungo. Poco prima di morire, Augustus chiede ad Hazel e Isaac, il suo migliore amico, di organizzare un pre-funerale in sua presenza, cosicché possa sentire i memoriali in suo onore. Otto giorni dopo, Augustus muore.
    Dopo il funerale, Hazel incontra Van Houten, arrivato in America per rendere omaggio al giovane amico e questi le rivela che molti dei suoi scritti sono ispirati dalla figlia, anche lei affetta dalla terribile malattia. Hazel farà una scoperta molto importante che le cambierà la vita.
    La storia è ambientata in spazi sia aperti che chiusi e si svolge in un arco di tempo molto lungo.
    Questo libro mi è piaciuto molto, più del film che è tratto dal romanzo. L'autore ci fa riflettere sull’importanza della vita, sul coraggio di andare avanti, anche nei momenti più difficili.
    Bellissime e intense molte delle frasi pronunciate dalla protagonista.
    Sono molte le domande che vorrei fare all'autore: come è riuscito a scrivere un libro così bello e profondo? Hazel e Augustus sono personaggi reali? E se sì, Agustus è morto o è solo frutto della sua immaginazione?

    Giorgia Capizzi
    III A S.M.Mazzarello

    said on 

  • 3

    Lettura piacevole e scorrevole, ma non mi ha coinvolto quanto speravo

    Il tema è singolare e interessante ed anche la scrittura è piacevole, le pagine scorrono veloci. Tuttavia le storie d'amore così armonicamente da love story perfetta, con tanto di gentleman e sorprese ...continue

    Il tema è singolare e interessante ed anche la scrittura è piacevole, le pagine scorrono veloci. Tuttavia le storie d'amore così armonicamente da love story perfetta, con tanto di gentleman e sorprese e via dicendo, storie senza ombre dell'amore stesso, mi sanno di artefatto, motivo per il quale non mi ha coinvolto né commosso. Ma comunque è stata una lettura interessante.

    said on 

  • 4

    Quante lacrime.

    Seppur non propriamente il mio genere, John Green è un passo avanti al mondo intero. Adoro questo autore. Vale la pena di leggere il libro solo perché l'ha scritto lui. ...continue

    Quante lacrime.

    Seppur non propriamente il mio genere, John Green è un passo avanti al mondo intero. Adoro questo autore. Vale la pena di leggere il libro solo perché l'ha scritto lui.

    said on 

Sorting by
Sorting by