The Post-Birthday World

By

Publisher: HarperCollins Publishers

3.6
(104)

Language: English | Number of Pages: 517 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Italian , Spanish , German , Swedish , French

Isbn-10: 0061187844 | Isbn-13: 9780061187841 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Paperback , Softcover and Stapled , eBook , Audio CD

Category: Fiction & Literature , Romance

Do you like The Post-Birthday World ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description

In this eagerly awaited new novel, Lionel Shriver, the Orange Prize-winning author of the international bestseller We Need to Talk About Kevin, delivers an imaginative and entertaining look at the implications, large and small, of whom we choose to love. Using a playful parallel-universe structure, The Post-Birthday World follows one woman's future as it unfolds under the influence of two drastically different men.

Children's book illustrator Irina McGovern enjoys a quiet and settled life in London with her partner, fellow American expatriate Lawrence Trainer, a smart, loyal, disciplined intellectual at a prestigious think tank. To their small circle of friends, their relationship is rock solid. Until the night Irina unaccountably finds herself dying to kiss another man: their old friend from South London, the stylish, extravagant, passionate top-ranking snooker player Ramsey Acton. The decision to give in to temptation will have consequences for her career, her relationships with family and friends, and perhaps most importantly the texture of her daily life.

Hinging on a single kiss, this enchanting work of fiction depicts Irina's alternating futures with two men temperamentally worlds apart yet equally honorable. With which true love Irina is better off is neither obvious nor easy to determine, but Shriver's exploration of the two destinies is memorable and gripping. Poignant and deeply honest, written with the subtlety and wit that are the hallmarks of Shriver's work, The Post-Birthday World appeals to the what-if in us all.

Sorting by
  • 0

    Un libro di classe

    Sono follemente innamorata di questa scrittrice e questo rimane uno dei migliori libri mai letti.
    Innanzitutto, lo stile della Shriver: una scrittura raffinata, pungente e mai scontata. Tratteggia in ...continue

    Sono follemente innamorata di questa scrittrice e questo rimane uno dei migliori libri mai letti.
    Innanzitutto, lo stile della Shriver: una scrittura raffinata, pungente e mai scontata. Tratteggia in modo sublime i suoi personaggi, evidenziandoli al momento giusto e caratterizzandoli fino a renderli quasi reali. Ti ci devi affezionare, non è possibile rimanere indifferenti al fascino che emanano. Così è stato per la drammatica storia di Kevin; a maggior ragione, in questo libro, dove la carica psicologica ed erotica di Ramsey ti fa pensare che da qualche parte, mentre tu stai leggendo, sta accadendo proprio tutto quello che viene narrato. Una donna viene turbata da quest' affascinante uomo che le resetta la tranquilla vita casalinga vissuta finora.
    Ma il must di questo capolavoro rimane il potere di una scelta e tutta la cascata di conseguenze che ne scaturiscono.
    Il senso di questo film su carta è proprio la mancanza di un giudizio: non esistono scelte sbagliate o giuste. Ogni bivio comporta due diverse strade, due diverse vite e due diversi noi stessi.
    In sostanza, non siamo destinati a nulla, siamo liberi di accettare le nostre scelte e quello che comportano. Felicemente o meno. Sta a noi.

    said on 

  • 4

    Ci sarebbe tanto da dire su un libro come questo, sulla scrittura ricca e dettagliata della Shriver, sul suo modo assolutamente brillante di delineare i personaggi, con le loro fragilità e le loro deb ...continue

    Ci sarebbe tanto da dire su un libro come questo, sulla scrittura ricca e dettagliata della Shriver, sul suo modo assolutamente brillante di delineare i personaggi, con le loro fragilità e le loro debolezze così umane... Il romanzo scivola via in un attimo, ma digerirlo costa una certa fatica: chiunque si sia trovato di fronte a un importante crocevia subirà inevitabilmente il fascino di questa storia; eppure, voltata l'ultima pagina, lo scioglimento dei nodi centrali trasmette una certa amarezza. Bisogna anzitutto precisare che, nonostante le premesse, "Effetti sconvolgenti di un compleanno" non è certamente una storia d'amore. Lo spunto romantico (una donna contesa fra due spasimanti totalmente diversi fra loro) non viene mai sfruttato, perché è immediatamente chiaro per il lettore che Irina non è una donna innamorata, quanto piuttosto la vittima di una patologica dipendenza affettiva, che le rende impossibile pensare di vivere senza un partner. Per questo gli uomini della sua vita, quelli che sceglie, quelli che le si approcciano, si rivelano, ognuno a modo proprio, individui manipolatori ed egocentrici, affezionati alla loro compagna ma incapaci di relazionarsi a lei senza schiacciarla e abusarne a livello emotivo. Con questi presupposti, empatizzare con i protagonisti del romanzo è quanto meno difficile; allo stesso modo, piuttosto che augurarsi un lieto fine, si finisce per sperare in una soluzione il più possibile indolore; in sostanza si parteggia a tratti per l'uno o l'altro dei pretendenti, ispirati non da chi rende Irina più felice, ma da chi la fa sentire meno disperata. A nobilitare una trama di per sé non troppo originale è la penna di Lionel Shriver, che affonda impietosa come un bisturi nelle tante meschinità della vita di coppia; non solo impeccabile precisione formale, ma anche un profondo acume, in grado di sviscerare alla perfezione moventi e pulsioni di chi prova la più classica delle paure: quella di restare da solo.

    said on 

  • 3

    Lionel Shiriver es una gran escritora, he leído todo cuanto ha caído en mis manos escrito por ella. Esta es una novela de estructura complicada en la que una decisión puede condicionar el resto de la ...continue

    Lionel Shiriver es una gran escritora, he leído todo cuanto ha caído en mis manos escrito por ella. Esta es una novela de estructura complicada en la que una decisión puede condicionar el resto de la vida de una mujer, la novela desarrolla en paralelo ambas posibilidades sin ser en ningún momento moralizante. Sin embargo no he llegado a identificarme con la protagonista a la que he encontrado siempre culpable de todos sus errores-

    said on 

  • 4

    Novela sobre el mundo de la pareja: las infidelidades, las rarezas y las carencias en las relaciones sentimentales.
    La tentación abre dos caminos únicos e inesperados que llevarán a la protagonista a ...continue

    Novela sobre el mundo de la pareja: las infidelidades, las rarezas y las carencias en las relaciones sentimentales.
    La tentación abre dos caminos únicos e inesperados que llevarán a la protagonista a navegar por un mar de emociones incontrolables.
    Lionel Shriver, logra plasmar con gran agudeza y mordacidad, a que saben esas palomitas especiadas en la intimidad de la casa, y a que locas conductas e imperfecciones nos avocan los males del ser contemporáneo.
    Nunca estamos completos: Siempre nos falta algo para alcanzar el ideal soñado.
    La felicidad, es un oasis imposible de alcanzar por el más tenebroso de los desiertos deshabitados.

    said on 

  • 5

    ho in mente due romanzi gemelli di stephen king, "desperation" e "i vendicatori", in cui gli stessi personaggi vivono storie diverse tra richiami e simmetrie. qui succede la stessa cosa, ma si assiste ...continue

    ho in mente due romanzi gemelli di stephen king, "desperation" e "i vendicatori", in cui gli stessi personaggi vivono storie diverse tra richiami e simmetrie. qui succede la stessa cosa, ma si assiste al divergere delle due storie da un inizio comune e al loro procedere parallelo come riflesse in uno specchio deformante. più che la storia - della quale peraltro non ho da lamentarmi - mi è piaciuta l'idea. la constatazione dell'inesistenza di una scelta giusta o sbagliata è concorde con la mia tenace refrattarietà ai rimpianti: questo mi fa pensare che il romanzo debba piacere soprattutto a chi ha un certo approccio alle scelte, altrimenti potrebbe risultare irritante, deprimente o inconcludente. a me piace, molto. (lionel, l'autrice con un nome maschile, ha un lessico ricercato e non facile per una non madrelingua come me. il fatto che dia tanto spazio a un gioco che mi è sconosciuto non aiuta. tuttavia, sono dell'idea che un po' d'impegno non guasti la lettura)

    said on 

  • 5

    Very clever

    Two possible outcomes from one evening - loved the way it was carefully put together. It did take me a while to work out what was happening and when the same story was repeated, I got very confused, w ...continue

    Two possible outcomes from one evening - loved the way it was carefully put together. It did take me a while to work out what was happening and when the same story was repeated, I got very confused, wondering if I had a duff printing of the book! Then I realised it wasn't quite the same!

    said on 

  • 5

    He descubierto a una gran escritora hasta ahora desconocida para mi: Lionel Shriver. Durante este mes me he leído casi seguidos sus dos libros publicados en español, y aunque ya tengo localizados otro ...continue

    He descubierto a una gran escritora hasta ahora desconocida para mi: Lionel Shriver. Durante este mes me he leído casi seguidos sus dos libros publicados en español, y aunque ya tengo localizados otros suyos en inglés no publicados en español, me estoy pensando el leerlos en una lengua que no es la mía porque la gracia de sus lecturas está en el matiz, en como escribe más que lo que cuenta, y no querría perderme nada.

    'El mundo después del cumpleaños', al igual que 'Tenemos que hablar de Kevin', es un libro muy psicológico. La historia en si misma no es especialmente original (relaciones de pareja), pero sí su formato. Dos historias paralelas que parten de un mismo punto de inflexión, y desde ahí la protagonista define su destino dependiendo de la decisión que toma en ese momento.

    Reflexiones sinceras y arriesgadas sobre la vida en pareja, el amor y el sexo. En cierto modo, a veces me han parecido excesivas o incluso de mal gusto ciertas descripciones sexuales que realiza la protagonista, pero ciertamente creo que eran necesarias para el desarrollo de la historia, que no están fuera de lugar ni las usa de modo provocativo, ya que al fin y al cabo hablamos de relaciones de pareja, de todo lo que las sostiene o las hace tambalearse a lo largo del tiempo. Es un libro tan personal que en realidad he echado en falta que no estuviera escrito en primera persona. Por otro lado, también me resultó muy pesada tanta descripción del juego de snooker, un deporte prácticamente desconocido para aquel que no sea inglés, además de que no aporta nada en si mismo a la historia.

    Pero le pongo un cinco porque la escritora es magnífica en su estilo, sus lecturas dejan rastro y se aprende algo tras leerla, aunque solo sea un poco de ejercicio de honestidad con nosotros mismos.

    said on