Then Came You

By

Publisher: HarperCollins Publishers Inc

4.1
(470)

Language: English | Number of Pages: 384 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Spanish , Chi traditional , Italian , Japanese , French , German , Czech

Isbn-10: 038077013X | Isbn-13: 9780380770137 | Publish date: 

Also available as: eBook , Others

Category: Fiction & Literature , History , Romance

Do you like Then Came You ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Reckless and wild, beautiful Lily Lawson delights in shocking proper London society - and will break any rule to flaunt her independence. And now she is determined to rescue her helpless sister from an upcoming, undesired marriage to Lord Alex Raiford, the arrogant Earl of Wolverton. Through fair means and foul, the headstrong hellion succeeds outrageously - but her handsome adversary is not to be outdone. A master gamesman, Lord Alex counter's Lily's scorn with kindness, and parries her blistering barbs with gentle words and a soft, sensous touch. For he has resolved to make the spirited miss pay dearly for her interference - with her body, her soul...and her stubborn, unyielding heart.
Sorting by
  • 1

    Valutazione dell’estratto di amazon

    Abbandonato dopo poco. L’idea di una gentildonna annoiata che getta nel fiume il suo cappello per stare a guardare quale gentiluomo lo recupererà per primo, per poi gettarsi lei stessa nel recupero, n ...continue

    Abbandonato dopo poco. L’idea di una gentildonna annoiata che getta nel fiume il suo cappello per stare a guardare quale gentiluomo lo recupererà per primo, per poi gettarsi lei stessa nel recupero, non è che sia proprio il massimo. Magari il romanzo sarà anche bellissimo, ma con un inizio così fiacco non mi attira proprio.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    Per la prima volta, da quando leggo la Kleypas, tutta la mia ammirazione si concentra sulla protagonista femminile, invece che su quella maschile... Lily è una donna atipica, piena di coraggio e pazzi ...continue

    Per la prima volta, da quando leggo la Kleypas, tutta la mia ammirazione si concentra sulla protagonista femminile, invece che su quella maschile... Lily è una donna atipica, piena di coraggio e pazzia, lontana da tutte le altre eroine incontrate fino ad ora. Alex è il giusto compagno pacato e implacabile che avrei visto accanto a Lily che domina la scena dalla prima all'ultima pagina del romanzo. Le sue avventure, le sue stravaganze, le sue sofferenze e il suo carattere esplosivo sono il fulcro della vicenda. Come al solito, la Kleypas ci regala un'intensa storia d'amore che accoglie sprazzi di mistero e che danno prova della sua immensa maestria. Aspetto con ansia di finire le vicende di Derek, che mi ha letteralmente ipnotizzata. un bel 8

    said on 

  • 5

    Dimenticate il bel tenebroso Derek, dimenticate qualsiasi uomo che vi abbia mai fatto perdere la testa: con questo romanzo, la Kleypas ti fa perdutamente innamorare della protagonista. La bellissima, ...continue

    Dimenticate il bel tenebroso Derek, dimenticate qualsiasi uomo che vi abbia mai fatto perdere la testa: con questo romanzo, la Kleypas ti fa perdutamente innamorare della protagonista. La bellissima, coraggiosa e forte Lily non è come le altre donne. E' sfacciata, folle e indipendente, e lo vuole essere per sempre, perché non si fida degli uomini.
    Tutti gli uomini della sua vita l'hanno tradita: suo padre, che non si è mai aspettato molto da lei e per questo l'ha lasciata sola a sé stessa; il primo ragazzo di cui si è infatuata e che l'ha abbandonata sull'altare, perché non accettava il suo vero essere, la sua follia, la sua diversità; Giuseppe, che non l'ha mai fatta sentire donna, che l'ha sempre sminuita e che le ha portato via la loro bambina solo per soldi!
    Dopo due anni di continue lotte, Lily non si arrende ed è ancora alla ricerca di sua figlia. Nel frattempo, questa ricerca e il suo bisogno di distrazioni, la portano a conoscere il freddo e bellissimo Alex, che in realtà scoprirà con sorpresa essere totalmente differente dagli altri uomini. Alex, se ama, lo fa totalmente, anima e corpo. Darebbe la sua vita per la sua donna, farebbe qualsiasi cosa per renderla felice. Ed è quello che fa con Lily, perché a un certo punto lei si rende conto di non poter essere sempre forte, di aver bisogno di qualcuno a cui appoggiarsi, qualcuno però che non vuole che lei cambi e che la ami così com'è...e quel qualcuno è proprio Alex.
    Questo romanzo mi ha stregato. Mi capita raramente di apprezzare così tanto un personaggio femminile!
    Grazie Kleypas, come sempre.

    said on 

  • 5

    Qualche anno fa ho commesso l'errore di leggere prima il tanto osannato libro di Dereck Craven (il secondo di questa serie) e poi non ho più avuto voglia di provare con questo capitolo, pensando che n ...continue

    Qualche anno fa ho commesso l'errore di leggere prima il tanto osannato libro di Dereck Craven (il secondo di questa serie) e poi non ho più avuto voglia di provare con questo capitolo, pensando che non vi fosse nulla di nuovo.
    Mi sbagliavo.
    In realtà questa prima parte mi è piaciuta quasi di più (e so che forse sarò accusata di eresia).
    Mentre Craven, il padrone della casa da gioco, è affascinante, ma non così tanto da entrare nella mia top ten, il conte Alex mi ha infiammato da subito.
    Sarà perchè questi gentiluomini alteri, profilo aquilino e puzza sotto il naso, continuano ad esercitare su di me un gran fascino, ma ogni cosa qui mi è parsa perfetta.
    A partire dal primo incontro con la fantastica e disinibita Lily, a partire dal loro odio a prima vista, sino al loro giocare al gatto e al topo in un continuo punzecchiarsi e cercare di ferirsi ben più a fondo.
    Questo è un libro intenso, intriso di autentica passione, uno dei più belli del filone storico della Kleypas (e quasi allo stesso livello della serie delle Zitelle).
    Insomma, so che poi è uscito il seguito e tutte hanno perso definitivamente la testa per Craven, ma Alex resta Alex, con tutte le sue imperfezioni e le sue gelide occhiate di biasimo.
    Un romance che bisogna leggere almeno una volta nella vita!

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    Serie Gamblers n. 1

    Purtroppo ho letto prima Sognando te, il secondo della serie Gamblers, probabilmente se lo avessi letto dopo, Infine, tu! l’avrei apprezzato di più.
    Vado controcorrente, questa volta i personaggi masc ...continue

    Purtroppo ho letto prima Sognando te, il secondo della serie Gamblers, probabilmente se lo avessi letto dopo, Infine, tu! l’avrei apprezzato di più.
    Vado controcorrente, questa volta i personaggi maschili della Kleypas non mi sono particolarmente piaciuti.
    Alex, con quella scommessa, ha fatto considerare Lily, da metà Londra, alla stregua di una prostituta, salvo poi arrabbiarsi se qualcun altro le si avvicinava. Se ti stai innamorando di una persona, la difendi, non la metti alla berlina. Caratterialmente è un filino troppo prepotente per i miei gusti.
    Lily mi ha colpito poco, la sua esuberanza mi è sembrata molto costruita, anche la sua sofferenza per la bambina mi è arrivata poco; Sara di Sognando te è senz’altro un personaggio più profondo, meglio caratterizzato e molto più simpatico.
    Altra cosa che mi ha lasciata perplessa è che, a Londra, non succede niente che Derek, non sappia, per cui mi sembra strano che, in due anni, non sia riuscito a scovare Nicole, poi arriva Alex e, in un battito di ciglia, tutto è risolto.

    Per fortuna ho letto prima Sognando te, se l’avessi letto dopo, probabilmente Derek Craven non mi sarebbe piaciuto così tanto.
    Il Derek di Infine, tu! non mi è piaciuto, è un cinico, egoisticamente altruista e, senza la parte della sua redenzione di Sognando te, ne esce un personaggio, esclusivamente, negativo; ha sacrificato il suo amore(?) per l’amica ma, quando lei gli si rivolge, disperata, per salvarla dalla scommessa e lui la spedisce in camera, mi ha quasi disgustato.
    In Sognando te, mi aveva incuriosita l'amicizia tra Lily e Derek, però qui non è svelato molto di più.
    In conclusione Infine, tu! è un libro carino ma, Sognando te, è un libro di un altro spessore.
    Tre stelle e mezzo

    said on 

Sorting by
Sorting by