Un genitore quasi perfetto

Biblioteca dei genitori, 1

Di

Editore: RCS Quotidiani

4.0
(458)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 569 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Francese

Data di pubblicazione: 

Traduttore: Adriana Bottini ; Prefazione: Gustavo Pietropolli Charmet

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida

Genere: Bambini , Educazione & Insegnamento , Scienze Sociali

Ti piace Un genitore quasi perfetto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"L'intima fiducia del genitore nei confronti del figlio e delle sue capacità può smuovere le montagne."Bruno Bettelheim
Ordina per
  • 5

    Ho aspettato a scrivere questa recensione perché in conflitto con me stessa e confusa. ancora oggi mi è difficile dare una opinione con sicurezza.
    Consiglio a tutti, non solo futuri o neogenitori.
    Ma ...continua

    Ho aspettato a scrivere questa recensione perché in conflitto con me stessa e confusa. ancora oggi mi è difficile dare una opinione con sicurezza.
    Consiglio a tutti, non solo futuri o neogenitori.
    Ma proprio tutti. Perché fa un quadro sociale profondo e umano nonostante il libro sia di qualche annetto fa dà logiche spiegazioni al cambiamento della società e dei suoi problemi senza giudizio, che fan riflettere.
    Ma soprattutto perché:
    Il profondo, reale, consapevole rispetto per l'individuo e la personalità (fin da piccoli, ma sempre dovrebbe essere attuato in qualsiasi tipo di rapporto e di società) è la chiave di lettura e l'insegnamento unico più importante e vero.
    Non so quali oscure e crudeli verità si nascondano dietro l'uomo che lo ha scritto. Prendo il libro per i suoi concetti e idee. E mi è piaciuto molto. Spero che il suo autore ci credesse veramente e le applicasse veramente. Altro non posso sapere. Al meno al momento.

    ha scritto il 

  • 4

    da bravo genitore

    la consapevolezza che siamo esseri umani, che sbagliamo sistematicamente, ma l'importante è crescere sui propri errori, contestualizzare i propri comportamenti e sbagliare con amore.

    ha scritto il 

  • 5

    Il libro più significativo che abbia mai letto sul rapporto fra genitori e figli. Non sempre condivisibilissimo, ma comunque sempre apprezzabile e intelligente. Soprattutto per le emozioni che è in gr ...continua

    Il libro più significativo che abbia mai letto sul rapporto fra genitori e figli. Non sempre condivisibilissimo, ma comunque sempre apprezzabile e intelligente. Soprattutto per le emozioni che è in grado di promuovere. Bellissimo!

    ha scritto il 

  • 4

    Autore controverso, libro interessante

    "L'intima fiducia del genitore nei confronti del figlio e delle sue capacità può smuovere le montagne." Bruno Bettelheim
    Mi sono ritrovata completamente in questo librone, che a tratti risulta anche u ...continua

    "L'intima fiducia del genitore nei confronti del figlio e delle sue capacità può smuovere le montagne." Bruno Bettelheim
    Mi sono ritrovata completamente in questo librone, che a tratti risulta anche un po' ripetitivo ma le chiavi di lettura e i suggerimenti che l'autore propone sono - al contempo - semplici e interessanti. Ho approfondito la figura di Bettelheim e ne è emersa un'immagine controversa, a tratti viene descritto come un approfittatore ipocrita e bugiardo, persino violento (muore suicida), a tratti come un genio. Come sempre, consiglio di leggere e digerire le parole e farle proprie... conservare ciò che ci sembra utile e disfarsi di tutto il resto.
    Resta un libro-caposaldo della pedagogia.

    ha scritto il 

  • 3

    Testo molto impegnativo. Merita una seconda lettura. Molto utile per chi sta diventando genitore, ma attenzione a leggerlo se i figli son già grandi!!!! Rischiate di esser sommersi dai sensi di colpa ...continua

    Testo molto impegnativo. Merita una seconda lettura. Molto utile per chi sta diventando genitore, ma attenzione a leggerlo se i figli son già grandi!!!! Rischiate di esser sommersi dai sensi di colpa :(

    ha scritto il 

  • 4

    molto utile, bello e semplice. E' stato scritto ormai molti anni fa, ma resta un testo basilare per imparare a esser un genitore quasi perfetto... letto da figlia, fa un effetto particolare e oserei d ...continua

    molto utile, bello e semplice. E' stato scritto ormai molti anni fa, ma resta un testo basilare per imparare a esser un genitore quasi perfetto... letto da figlia, fa un effetto particolare e oserei dire "cura qualche ferita" o per non esser mielosa, da qualche risposta in più... Oramai è un testo datato perchè risale all'89, e ad oggi ci sono testi più aggiornati, però può esser comune una buona lettura! P.S io l'ho scoperto perché apparteneva ad una collana di libri usciti con il corriere della sera rivolti ai genitori d'oggi

    ha scritto il