Vicolo della Duchesca

Di

Editore: Sperling & Kupfer

3.8
(462)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Portoghese

Isbn-10: 8860614244 | Isbn-13: 9788860614247 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida

Genere: Narrativa & Letteratura , Storia , Rosa

Ti piace Vicolo della Duchesca?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Tra Merano e Napoli

    Thea, ha 85 anni per le vacanze natalizie si trasferisce in un albergo del sud Tirolo, un castello che agli inizi dell'900 apparteneva alla sua famiglia. Tra gli spazi dell'albergo ricostruisce la sua ...continua

    Thea, ha 85 anni per le vacanze natalizie si trasferisce in un albergo del sud Tirolo, un castello che agli inizi dell'900 apparteneva alla sua famiglia. Tra gli spazi dell'albergo ricostruisce la sua storia, e la storia della sua famiglia partendo dalla madre Josepha e la sua balia Teresella.
    Il romanzo è uno spaccato dell'Italia del '900 si divide tra il Tirolo, Merano la cittadina di Josepha e Napoli la città di Teresella, percorre le due grandi guerre descrivendone gli stenti e i sentimenti che rimangono sempre vivi anche in momenti così terribili!
    Ancora una volta sono stata affascinata da un romanzo di Sveva, davvero bello! Consigliato, per chi come me ama le storie al femminile, i sentimenti veri... 5 stelline tutte meritate! :)

    ha scritto il 

  • 4

    CHI ???

    Sicuramente il miglior libro targato "Sveva Casati Modigliani" , targato ma non scritto da questa autrice, si nota, indipendentemente dalla storia, un diverso modo di espressione nella descrizione dei ...continua

    Sicuramente il miglior libro targato "Sveva Casati Modigliani" , targato ma non scritto da questa autrice, si nota, indipendentemente dalla storia, un diverso modo di espressione nella descrizione dei personaggi e dei luoghi, non è, come per gli altri, la commediola da fiction, si riscontra quasi la scuola del maestro Edoardo de Filippo per la Napoli dei quartieri di periferia. Il libro lo consiglio ma resto fermamente convinta che l'autore sia un'altra persona e non chi lo firma.

    ha scritto il 

  • 4

    tra tre e quattro stelline

    Un romanzo che comincia nei primi anni del secolo scorso e arriva ai giorni nostri. La storia di due donne che provengono da ambienti opposti, l'antica aristocrazia del sud Tirolo e i bassi napoletani ...continua

    Un romanzo che comincia nei primi anni del secolo scorso e arriva ai giorni nostri. La storia di due donne che provengono da ambienti opposti, l'antica aristocrazia del sud Tirolo e i bassi napoletani. Le loro vicende si intrecciano nel corso del tempo, creando un affresco del mondo femminile. Josefa e Teresella attraversano la vita tra mille vicissitudini con tenacia, coraggio e senza mai scendere a compromessi.

    ha scritto il 

  • 5

    Ho letto questo libro quando avevo forse 12-13 anni. Non avevo mai letto nulla della Modignani, è stato il primo: poi ne ho letti molti altri e, pur trovandoli carini, devo dire che più o meno si somi ...continua

    Ho letto questo libro quando avevo forse 12-13 anni. Non avevo mai letto nulla della Modignani, è stato il primo: poi ne ho letti molti altri e, pur trovandoli carini, devo dire che più o meno si somigliavano tutti, tutte storie al femminile, con protagonisti quasi sempre appartenenti all'alta borghesia milanese. Ma questo è speciale, unisce le classi sociali ed esalta la donna. Veramente bello.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per