Wonderland Avenue

By ,

Editeur: Seuil

3.8
(1089)

Language: Français | Number of pages: 338 | Format: Others | En langues différentes: (langues différentes) English , Italian , Spanish , German , Swedish , Greek , Dutch

Isbn-10: 2020524376 | Isbn-13: 9782020524377 | Publish date: 

Aussi disponible comme: Mass Market Paperback

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Aimez-vous Wonderland Avenue ?
Devenez membre de aNobii, voyez si vos amis l'ont lu et découvrez des livres du mème genre!

Inscrivez-vous gratuitement
Description du livre
Sorting by
  • 4

    Voto: 8

    Il punto forte di questo è libro è sicuramente la narrativa, eccellente nei primi libri di Connelly e che riesce ad appassionare anche un disinteressato alla lettura di genere. Ben delineato e credibi ...continuer

    Il punto forte di questo è libro è sicuramente la narrativa, eccellente nei primi libri di Connelly e che riesce ad appassionare anche un disinteressato alla lettura di genere. Ben delineato e credibile il carattere dei personaggi coinvolti nella storia e assai piacevole il dilungarsi dell'autore sui paesaggi della California meridionale; espediente questo, già utilizzato da Connelly che però in questo capitolo assume caratteristiche primarie o comunque importanti. Il territorio non è sfondo, ma diventa in alcune scene l'attore principale. Il punto dolente de "La città delle ossa" è la parte finale, sbrigativa e poco convincente; come già in altre opere ahimé l'autore (Vuoto di Luna e Utente sconosciuto fra tutti) promette moltissimo e non mantiene la suspance per il finale. Il libro è comunque tutto da leggere.

    dit le 

  • 4

    Bosch atto n. 8

    Ottava indagine per il detective della Divisione Hollywood Harry Bosch, lo straordinario personaggio nato dalla fantasia di uno dei più grandi scrittori di detective novel contemporanei.
    E' uno dei ro ...continuer

    Ottava indagine per il detective della Divisione Hollywood Harry Bosch, lo straordinario personaggio nato dalla fantasia di uno dei più grandi scrittori di detective novel contemporanei.
    E' uno dei romanzi più dolorosi di Connelly, è sufficiente il tristissimo incipit per capultare il lettore in una spirale di sofferenza senza speranza.
    Il caso verte sul ritrovamento casuale delle ossa di un bambino, le cui analisi scientifiche ne fanno risalire la morte a circa una ventina di anni prima. Per uno come Bosch, abituato a rivivere i fantasmi di un passato che rimanda ai bui cunicoli infestati dai Vietcong, la strada della redenzione e della ricerca della verità è l'unica missione possibile. Gli spettri non smettono mai di fare sentire la loro voce.
    Inizia un indagine che avrà conseguenze, ripercussioni e sorprese molto amare, che stravolgeranno e rimetteranno in discussione le sue labili certezze.
    Dopo il mezzo passo falso di "Il buio oltre la notte", probabilmente l'episodio con Bosch meno incisivo, Michael Connelly torna agli alti livelli a cui ci ha abituato.
    Il romanzo rappresenta un paradigma nella costruzione di un eccellente poliziesco seppure, da una prima superficiale analisi, l'opera sembrerebbe uscirne ridimensionata da un finale più tiepido e sottotono. In realtà, analizzando il lavoro a freddo, mi rendo conto che la costruzione dell'impianto investigativo da parte dello scrittore , rimane votata maggiormente al realismo ed alla credibilità che alla pura spettacolarizzazione, mettendo in luce anche "l'ordinarietà" del lavoro dei poliziotti a discapito dei puri e ruffiani "fuochi di artificio". Il neutrale e attento lettore deve in questo caso scindere la doppia anima di profondo amante del "giallo", alla ricerca degli effetti speciali e del gioco di prestigio, alla curiosità di conoscere le esatte dinamiche di chi ha vissuto in prima linea per tanti anni, come cronista di nera, la complessa e grigia realtà.
    Ancora una volta il giallo diventa strumento e cavallo di Troia per raccontare una faccia della verità.

    dit le 

  • 5

    Giallo Zafferano

    La ricetta x un buon thriller é racchiusa ermeticamente in questo favoloso libro. Un litro di omicidio, 2 grammi di detective da una spiccata sensibilità, una farinatà di pazienza e abbondare in sempl ...continuer

    La ricetta x un buon thriller é racchiusa ermeticamente in questo favoloso libro. Un litro di omicidio, 2 grammi di detective da una spiccata sensibilità, una farinatà di pazienza e abbondare in semplicità e realismo. Evitare spezie come cospirazioni massoniche o manoscritti di Vinciana memoria. Poi 2 ore in forno, stai zitto e leggi. Cotto e letto.

    dit le 

  • 3

    Non il migliore episodio della saga, a tratti un pò noioso pur non mancando i colpi di scena. Il personaggio di Harry Bosch è però sempre ben costruito, alla fine non mi è dispiaciuto averlo letto. ...continuer

    Non il migliore episodio della saga, a tratti un pò noioso pur non mancando i colpi di scena. Il personaggio di Harry Bosch è però sempre ben costruito, alla fine non mi è dispiaciuto averlo letto.

    dit le 

  • 5

    Per il detective Harry Bosch della polizia di Los Angeles un caso irrisolto è una ferita aperta. Per questo, quando sulle colline intorno a Hollywood riaffiorano le ossa di un bambino, ucciso brutalme ...continuer

    Per il detective Harry Bosch della polizia di Los Angeles un caso irrisolto è una ferita aperta. Per questo, quando sulle colline intorno a Hollywood riaffiorano le ossa di un bambino, ucciso brutalmente venti anni prima, Bosch sente di dover scoprire l'assassino a ogni costo. Con un'indagine difficile, che porta alla luce storie sepolte da tempo, Bosch riesce a scoprire l'identità del bambino e a ricostruire la vita spezzata. Sfidando l'indifferenza della polizia, già pronta ad archiviare il caso e lottando contro i fantasmi che quella vicenda suscita in lui, Bosch annaspa tra indizi contraddittori, finché, in un crescendo di colpi di scena, la verità viene a galla. In tutto il suo inimmaginabile orrore.

    dit le 

  • 4

    liscio liscio fino alla fine

    grande dilemma : meglio un libro a tratti lento ma con colpi di scena inaspettati o un libro "costante" dall'inizio alla fine ? Forse la scelta 1, ma chi può dirlo.
    Beh, questo libro fa parte della se ...continuer

    grande dilemma : meglio un libro a tratti lento ma con colpi di scena inaspettati o un libro "costante" dall'inizio alla fine ? Forse la scelta 1, ma chi può dirlo.
    Beh, questo libro fa parte della seconda categoria. Tutti i fatti, anche quelli sconvolgenti (diciamo così) non mi hanno creato un effetto shock, e non ho capito se è colpa mia (non è da escludere, anzi!) o sè è il modo in cui è scritto.
    Lo scoprirò nel prossimo libro con mr Bosh.

    dit le 

  • *** Ce commentaire dévoile des détails importants de l\'intrigue ! ***

    4

    Era da tempo che non incontravo sul mio cammino da lettrice Harry Bosch e anche stavolta incrociarlo sulla mia strada è stato davvero piacevole.
    La storia, avvincente e ben costruita, ti tiene legato ...continuer

    Era da tempo che non incontravo sul mio cammino da lettrice Harry Bosch e anche stavolta incrociarlo sulla mia strada è stato davvero piacevole.
    La storia, avvincente e ben costruita, ti tiene legato alle pagine, pur avendo una soluzione finale meno cruenta e sorprendente di quanto si possa pensare, ma quel che ti fa amare ancor di più la lettura è lo sviscerare ogni lato del carattere di questo personaggio che in ultimo decide di dare un diverso percorso alla sua vita, tanto che fa decidere il lettore per il proseguio del successivo libro per non abbandonare, ancora per un po', la sua compagnia.

    dit le 

Sorting by
Sorting by