Kristian Fabbri's Quotations

2
Kristian FabbriKristian Fabbri added a quotation
00
Filovia

La 90 abbraccia la città.
leggo in pace.

Non c'è il mare?
Ci sono tutte le lingue del mondo.
Kristian FabbriKristian Fabbri added a quotation
00
Filovia

La 90 abbraccia la città.
leggo in pace.

Non c'è il mare?
Ci sono tutte le lingue del mondo.
Kristian FabbriKristian Fabbri added a quotation
00
pagina 70
Queste cose mi umiliavano, mi mettevano a disagio. Costituivamo una corvè, un peso, una necessità che si adempiva per obbligo?

pagina 72
Mi ricorderò per tutta la vita di un'educatrice che, dopo aver consultato un'opera divulgativa di psicologia, aveva assolutamente voluto riunirci in una stanza. Noi ci rallegravamo già di quello che questi preparativi lasciavano intuire. Con le orecchie drizzate come conigli, ci avvingemmo a venire a conoscenza dell'evento del secolo. La delusione si rivelò grandiosa. L'eminente freudiana, edotta su tutti i segreti dell'anima umana, ci invitò solennemente a "fare il lutto della nostra vita".
(...)
A me in particolare indirizzò questa frase: "Tu non sarai mai Maradon". "Ma io- pensai - me ne frego di Maradona. Io punto a un ideale completamente diverso". NOnostante questo, ci sforzavamo di lottare accanitamente per un progresso difficile sì, ma possibile.
(...)
L'educatrice, animata da buone intenzioni, voleva solo metterci in guardia contro il periodoco dell'idealizzazione, dell'invidia, dell'affabulazione. Ma la natura sistema molte cose. Meglio di chiunque altro, essa è prodiga di consigli.
Elogio della debolezza
by Alexandre Jollien
(*)(*)(*)(*)( )(17)
Kristian FabbriKristian Fabbri added a quotation
00
pagina 70
Queste cose mi umiliavano, mi mettevano a disagio. Costituivamo una corvè, un peso, una necessità che si adempiva per obbligo?

pagina 72
Mi ricorderò per tutta la vita di un'educatrice che, dopo aver consultato un'opera divulgativa di psicologia, aveva assolutamente voluto riunirci in una
More
Elogio della debolezza
by Alexandre Jollien
(*)(*)(*)(*)( )(17)