"Ti parlerò di te"

Incontro con l'uomo che vede dentro di noi

Voto medio di 65
| 21 contributi totali di cui 15 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Immaginate di incontrare un uomo che non avete mai visto prima; e quando quest'uomo inizia a parlare, vi racconta cose di voi che nessuno può sapere. È quello che è successo a Giovanni Benincasa quando ha conosciuto Mario Azzoni, veggente e bio-terap ...Continua
Babydreams
Wrote 3/18/18
"Ne abbiamo viste tante, ma non abbiamo mai visto noi stessi riflessi con tale precisione negli occhi di un altro." "La malattia indica mancanza di coordinamento del corpo, dell'anima e della mente. Il segmento del cosmico, chè è la personalità dell'...Continua
Tilly
Wrote 4/29/15
Il voto sarebbe 3, interessante leggere l'esperienza di questo pranoterapeuta/veggente, che poi sia tutto vero o una frode non sta a me dirlo, certo la curiosità di incontrarlo dopo avere letto il libro c'è! Mi limito però alle 2 stelline perché il t...Continua
Linda
Wrote 12/26/14

La vera esperienza sta nell'incontrare Azzoni...

Scarlett
Wrote 10/18/12
Trovo difficile recensire questo libro, perchè una cosa è il libro e una cosa il personaggio di cui parla. Il primo l'ho trovato poco scorrevole e armonico, sul secondo in fondo viene rivelato ben poco. La curiosità rimane, quindi solo 3 stelline. ...Continua
Giona
Wrote 5/1/12
IL LIBRO SU MARIO AZZONI, UNO DEGLI UOMINI PIU' STRAORDINARI CHE IO ABBIA INCONTRATO. PER CERTI VERSI EREDE DI GUSTAVO ROL.
Giovanni Benincasa, attraverso questo libro, rivela il segreto di Mario Azzoni, veggente e bioterapeuta, e dei suoi misteriosi poteri. Azzoni riesce a vedere dentro le persone, a fare una diagnosi del loro stato di salute e un profilo della loro pers...Continua

Gianna Sandri
Wrote Dec 18, 2010, 08:56
Se abiti nellaCappella Sistina, dopo un po' di tempo non te ne accorgi più.
Pag. 49
Gianna Sandri
Wrote Dec 18, 2010, 08:54
Tempo fa, qualcuno mi ha detto che ognuno di noi è Dio racchiuso in un corpo umano. Siamo separati dal tutto, ma siamo parte del tutto. Proprio come una goccia di mare: quando moriamo, ritorniamo nel mare e prendiamo consapevolezza della nostra immen...Continua
Pag. 158
Gianna Sandri
Wrote Dec 16, 2010, 15:20
Io penso che il destino nasca con te, ed è un viaggio che tu compi da Catania a Milano, per esempio. A Milano ti fermerai per sempre: è la tua stazione di arrivo. Tu puoi scegliere il mezzo per viaggiare, lo puoi cambiare, così come puoi modificare i...Continua
Pag. 156
Gianna Sandri
Wrote Dec 16, 2010, 15:10
Tu non sei proprietario della tua vita, ne sei responsabile.
Pag. 156
Gianna Sandri
Wrote Dec 16, 2010, 15:09
Quando stai per morire c'è qualcuno che ti viene a prendere. E' li che ti aspetta. [...]Ti alzi e ti vedi steso, incoraggi il tuo corpo a reagire, nello stesso tempo non hai voglia di rientrare perchè avverti una beatitudine che non hai mai provato p...Continua
Pag. 155

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add