Το πορτρέτο του Ντόριαν Γκρέη
by Oscar Wilde
(*)(*)(*)(*)(*)(32,266)
Από την ευχή που προφέρει ο Ντόριαν Γκρέη καθώς κοιτάζει το πορτρέτο του, ξεκινά η συγκλονιστική ιστορία του ηδονοθήρα που, σαν άλλος Φάουστ, είναι πρόθυμος να πουλήσει την ψυχή του για να διατηρήσει αιώνια το κάλλος του.

All Quotations

SeshatSeshat added a quotation
00
SeshatSeshat added a quotation
00
"L’unico elemento di colore che sia rimasto nella vita moderna è il peccato."
FabrizioFabrizio added a quotation
01
FabrizioFabrizio added a quotation
01
Oggigiorno sappiamo il costo di tutto , ma il valore di niente
IreneftIreneft added a quotation
00
"La sabiduría de labios delgados hablábale desde el viejo sillón, sugiriéndole esa prudencia inscrita en el libro de la cobardía con el nombre de sentido común."
David LoDavid Lo added a quotation
00
David LoDavid Lo added a quotation
00
Humanity takes itself too seriously. It is the world's original sin.
David LoDavid Lo added a quotation
00
David LoDavid Lo added a quotation
00
I don't desire to change anything in England except the weather.
David LoDavid Lo added a quotation
00
David LoDavid Lo added a quotation
00
there is only one thing in the world worse than being talked about, and that is not being talked about.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Si alzò e chiuse a chiave entrambe le porte. Se non altro sarebbe stato l'unico a vedere la maschera della sua vergogna. Poi scostò il paravento e si trovò faccia a faccia con se stesso. Era vero. Il ritratto era cambiato.
In futuro ci avrebbe ripensato spesso, meravigliandosene ogni volta: sulle prime si trovò a guardare il quadro con un interesse quasi scientifico. Gli pareva incredibile che si fosse prodotto un cambiamento del genere. Eppure era un fatto. C'era forze una qualche impalpabile affinità fra l'anima che era in lui e gli atomi che si disponevano in forme e colori sulla tela? Erano loro a mettere in atto ciò che quell'anima pensava? Davano corpo ai suoi sogni? O la spiegazione era diversa, e più terribile? Rabbrividì e, in preda allo spavento, tornò a stendersi sul divano. Fissava il quadro nauseato dall'orrore.
Però a una cosa gli era servito. Gli aveva fatto comprendere quanto era stato ingiusto e crudele con Sibyl Vane. Non era troppo tardi per riparare. Poteva ancora essere sua moglie. Il suo amore egoista, irreale, si sarebbe piegato a un influsso più alto, trasformandosi in una passione più nobile, e il ritratto di Basil Hallward gli avrebbe fatto da guida nella vita, come fanno la coscienza o il senso del sacro per alcuni, e per tutti il timore di Dio. Per il rimorso c'era l'oppio; per assopire il senso morale c'era tutto un assortimento di farmaci. Ma questo era un simbolo visibile dell'abbrutimento nel peccato. Era un segno permanente di come l'uomo può mandare la propria anima in rovina.
Claudio FedeleClaudio Fedele added a quotation
00
Si alzò e chiuse a chiave entrambe le porte. Se non altro sarebbe stato l'unico a vedere la maschera della sua vergogna. Poi scostò il paravento e si trovò faccia a faccia con se stesso. Era vero. Il ritratto era cambiato.
In futuro ci avrebbe ripensato spesso, meravigliandosene ogni volta: sulle p
... More