Paura di conoscere
by Paul A. Boghossian
(*)(*)(*)(*)(*)(9)
In anni recenti, ma lungo una tradizione di pensiero che unisce Protagora, Hume e, per alcuni, Kant e Wittgenstein a filosofi contemporanei come Putnam, Rorty e Goodman, il mondo accademico è stato afflitto da un profondo scetticismo nei confronti della verità e della conoscenza. Paul Boghossian, in questo libro, vuole confutare alla radice l'idea che non esistano una verità e una conoscenza oggettive, ma soltanto prospettive particolari sul mondo. Paul Boghossian non crede che la filosofia abbia scoperto ragioni forti per rigettare il convincimento del senso comune secondo cui i fatti sono indipendenti dalle nostre opinioni, né per ritenere che sia impossibile conoscerli e produrre argomentazioni razionali intorno ad essi. Questo libro dimostra come la filosofia possa fornire un sostegno valido al senso comune contro il relativismo e il costruttivismo e rappresenta di sicuro una lettura destinata a suscitare un importante dibattito all'interno e al di là delle stesse discipline filosofiche.

Anobians having it in their library35

Followers Books Reviews
esterina
esterina

Pisa, Italy

88 7,746 0
Elifaz
Elifaz

Italy

12 989 0
Cascas87
Cascas87

Aosta, Italy

46 595 24
Hannibal Lecter
Hannibal Lecter

Italy

48 4,266 3
Giovanni Fonda
Giovanni Fonda

Italy

45 2,277 0
Damiano
Damiano

Italy

7 297 0
Gjulietta
Gjulietta

Italy

28 137 2
gunzip
gunzip

Italy

23 36 3
Carlo Monti
Carlo Monti

Italy

3 21 0
makomai
makomai

Italy

39 2,354 293