Hackers
by Steven Levy
(*)(*)(*)(*)(*)(218)
Tutto iniziò nel 1958 al Mit, con gli amanti dei trenini del Tech modelrailroad club, le loro furtive utilizzazioni dei computer militari e lacreazione dei primi programmi per suonare. Qui nacque l'etica hacker, unasorta di manifesto programmatico, che non poteva non far presa sull'humuslibertario degli anni Sessanta. Tecniche di scassinamento delle porte deilaboratori, telefonate gratuite e radio pirata, il mercato, la lotta perl'accesso all'informazione... un viaggio, dagli anni Cinquanta fino al RichardStallman dei nostri giorni, tra cervelloni, hippy e professori coraggiosi.

Anobians having it in their library457

Followers Books Reviews
ciro andreotti
ciro andreotti

Bologna, Italy

10 333 15
hrecol
hrecol

Planet Earth

11 270 0
foton
foton

Berlin, Germany

32 1,177 29
Unknow
Unknow

Milano, Italy

94 2,159 45
Illusorio78
Illusorio78

Capannori, Italy

19 1,959 0
Patrizio
Patrizio

Italy

19 127 0
Kien
Kien

Italy

12 381 45
Creator
Creator

Italy

9 28 0
Sebino L
Sebino L

Roma, Italy

0 270 0
Giovanni Stimolo
Giovanni Stimolo

Milano, Italy

19 628 0