Eroi e mostri
by Alessandro Dal Lago
(*)(*)( )( )( )(1)
Universalmente letti, i romanzi di J.R.R. Tolkien (Lo Hobbit e Il signore degli anelli) e quelli del suo amico C.S. Lewis (Le cronache di Narnia), anche grazie a riduzioni cinematografiche di grande successo, sono considerati pietre miliari del fantasy contemporaneo. Ma a cosa devono la loro fama sconfinata? Il cattolico Tolkien e l’anglicano Lewis, docenti a Oxford, hanno dato vita a un progetto letterario anti-moderno centrato sul ruolo degli scrittori come «sub-creatori», ovvero collaboratori dell’opera di Dio nell’invenzione di mondi paralleli. Un progetto qui indagato con acume, risalendo alle fonti di ispirazione che per entrambi sono i cicli dell’epica medievale, con i loro eroi sterminatori di mostri, e illustrando i fondamenti mitologici, spesso apertamente reazionari, del fantasy, un genere letterario e spettacolare che conosce oggi una voga planetaria.
Alessandro Dal Lago (Roma, 1947) ha insegnato Sociologia della cultura nelle Università di Milano, Bologna, Genova e all’estero. Fra i suoi numerosi libri segnaliamo: L'ordine infranto. Max Weber e i limiti del razionalismo (Unicopli, 1983), Il politeismo moderno (Unicopli, 1985), Oltre il metodo. Interpretazione e scienze sociali (Unicopli, 1989), Il paradosso dell'agire (Liguori, 1990), Descrizione di una battaglia. I rituali del calcio (Il Mulino, 1990; 2^ edizione: 2001), Il conflitto della modernità. Il pensiero di Georg Simmel (Il Mulino, 1994), Polizia globale. Guerra e conflitti dopo l'11 settembre (Ombre Corte, 2003), Non-persone. L'esclusione dei migranti in una società globale (Feltrinelli, 2004), Mercanti d’aura. Logiche dell’arte contemporanea (con Serena Giordano, Il Mulino, 2006), Il business del pensiero. La consulenza filosofica tra cura di sé e terapia degli altri (Manifestolibri, 2007), Eroi di carta. Il caso Gomorra ed altre epopee (Manifestolibri, 2010), L’artista e il potere. Episodi di una relazione equivoca (con Serena Giordano, Il Mulino, 2014), I benpensanti. Contro i tutori dell'ordine filosofico (Il melangolo, 2014), Graffiti. Arte e ordine pubblico (con Serena Giordano, Il Mulino, 2016), Controcorrente. Per una critica anarchica della cultura (Il Mulino, 2016), Populismo digitale. La crisi, la rete e la nuova destra (Raffaello Cortina, 2017), Viva la sinistra: idee per la rinascita (Il Mulino, 2019).

Anobians having it in their library3

Followers Books Reviews
Levtrotski
Levtrotski

Sanremo, Italy

75 10,145 1,136
Monique
Monique

Pordenone, Italy

47 3,315 18
Alessandro Mazza
Alessandro Mazza

Giussano, Italy

42 472 71