L'eclissi della democrazia. La guerra civile spagnola e le sue origini (1931-1939)
by Gabriele Ranzato
(*)(*)(*)(*)(*)(14)
La Repubblica spagnola, nata nel 1931, patì il deficit di maturità democratica non solo dei suoi oppositori, ma anche dei suoi sostenitori. La guerra civile fu amplificata e prolungata dall'intervento dei paesi totalitari, mentre i grandi paesi democratici si trincerarono dietro la politica del non intervento. Tenuta in vita degli aiuti sovietici, la Repubblica ne risultò compromessa agli occhi delle potenze democratiche, visto il crescente potere del partito comunista nel paese. Nel 1937, Francia e Inghilterra avrebbero però trovato un valido interlocutore politico nel gruppo di governo formato da socialisti, comunisti e partiti "borghesi", ma l'inconsistenza del loro internazionalismo democratico decretò l'abbandono della Spagna al franchismo.

Anobians having it in their library35

Followers Books Reviews
Roberto Duràn
Roberto Duràn

Milano, Italy

59 5,195 47
leoditri
leoditri

Italy

21 551 50
Luis Jordana Llovet
Luis Jordana Llovet

Valencia, Spain

10 1,182 24
Elifaz
Elifaz

Italy

12 989 0
Fucina 900
Fucina 900

Planet Earth

15 240 0
Francesco Greco
Francesco Greco

Trapani, Italy

39 4,885 0
Gianlucaaprile
Gianlucaaprile

Italy

40 1,072 0
Raffaele
Raffaele

Italy

25 1,234 0
Matteocalosi
Matteocalosi

Italy

3 540 0
GMB
GMB

Italy

23 1,702 1