Troppo facile amarti in vacanza
by Giacomo Keison Bevilacqua
(*)(*)(*)(*)(*)(66)
Tanti narratori raccontano il mondo dopo l'apocalisse. Giacomo Bevilacqua lo racconta mentre l'apocalisse sta avvenendo, ed è un fenomeno lento, silenzioso e inquietante. Più che un libro distopico, un libro sulla disillusione, raccontata attraverso il lungo viaggio a piedi da sud a nord di una ragazza e del suo cane, in un'Italia via via sempre più sommersa dall'acqua. Sincero, malinconico, simbolico e concreto, questo è anche un racconto amaro, in cui la speranza è poco più che un retrogusto, e il futuro va costruito un giorno alla volta, perché non esistono certezze al di là del fatto che il sole sorgerà anche domani.

Anobians reading it right now

3
Followers Books Reviews
Betta C.
Betta C.

Italy

31 1,874 17
Zio-s
Zio-s

Longiano, Italy

19 497 14
Slogan
Slogan

Italy

14 128 0