Hotel Calcutta
by Śamkara
(*)(*)(*)(*)( )(1)
Anni Cinquanta: Calcutta si chiama ancora Calcutta e vive gli ultimi splendori del suo passato coloniale. Nella "striscia d'oro", la zona della città che gli inglesi chiamano Esplanade e gli indiani Chowringhee, il centro della vita mondana, si erge lo Shahjahan Hotel. È il regno del detective Byron, l'investigatore dalla pelle color mogano. È il regno di Marco Polo, il gran capo dell'albergo con un enorme tatuaggio sul braccio sinistro e sul petto villoso; di Connie, la ragazza del cabaret, una bellezza con gli occhi azzurri e i capelli platinati; di Gomez, il direttore della banda musicale che nel tempo libero sogna un altro mondo abitato dai re della melodia; di Karabi Guha, l'accompagnatrice che a tarda sera perde ogni grazia ed eleganza; di Sudata Mitra, l'hostess abbagliante nel suo sari azzurro cielo; di Sohrabji, il barman con la pelle del colore delle mele mature... e di Shankar, il narratore, un ex babu, impiegato "dell'ultimo avvocato inglese dell'alta corte di Calcutta", diventato la voce vera della grande metropoli indiana, il cantore degli anni del suo splendore.

Anobians having it in their library4

Followers Books Reviews
PeppeLaura
PeppeLaura

Milano, Italy

76 1,447 588
Bice Ulissi
Bice Ulissi

San Benedetto del Tronto, Italy

9 395 5
MiriaM
MiriaM

Italy

25 330 3
Sere Mo
Sere Mo

Italy

114 1,811 393