Il varco
by P. M. Mucciolo
(*)(*)(*)( )( )(2)
Aveva continuato a scendere e scendere, molto più di quanto non fosse salito. Stava facendo buio.
Quando si ritrovò in una brughiera capì che si era perso. Dove sono finito? si domandò guardandosi attorno. “Hai passato il Varco ragazzo, sei in un altro mondo.” Chi aveva parlato? Si voltò e la vide. Non era possibile. È un’allucinazione, pensò. Ma quella gli si rivolgeva come se lo conoscesse. “Sei stato scelto per una missione amico, devi venire con me.” Tanto è un incubo, si disse, prima o poi mi sveglierò… La seguì nel bosco, lungo un sentiero che li portò a un capannone isolato. “Entra.” E lui entrò, diffidente. Non riuscì a capire subito. Lo spettacolo che gli si presentò non se lo sarebbe più scordato, anche fosse stato un’invenzione della sua mente allucinata. “Devi liberare i bambini e riportarli oltre il Varco, perché qui fanno una brutta fine…"

Anobians reading it right now

1
Followers Books Reviews
Angela
Angela

Italy

50 1,379 484