Le città invisibili
by Italo Calvino
(*)(*)(*)(*)(*)(9,211)
"Le città invisibili si presenta come una serie di relazioni di viaggio che Marco Polo fa a Kublai Kan imperatore dei Tartari. ... A questo imperatore melanconico, che ha capito che il suo sterminato potere conta ben poco perché tanto il mondo sta andando in rovina, un viaggiatore visionario racconta di città impossibili ... Quello che sta a cuore al mio Marco Polo è scoprire le ragioni segrete che hanno portato gli uomini a vivere nelle città, ragioni che potranno valere al di là di tutte le crisi. Le città sono un insieme di tante cose: di memoria, di desideri, di segni d'un linguaggio; le città sono luoghi di scambio, come spiegano tutti i libri di storia dell'economia, ma questi scambi non sono soltanto scambi di merci, sono scambi di parole, di desideri, di ricordi." (Italo Calvino)

Anobians having it in their library17662

Followers Books Reviews
Gianvito Fanelli
Gianvito Fanelli

Planet Earth

0 17 0
Account deleted
Account deleted

Parma, Italy

2 42 0
Tables84
Tables84

Roma, Italy

29 488 38
LucaDS
LucaDS

Milano, Italy

9 576 19
Jonathan Cirnigliaro
Jonathan Cirnigliaro

Vittoria, Italy

12 387 0
December
December

Planet Earth

38 245 59
Giuseppe Lopopolo
Giuseppe Lopopolo

Italy

2 271 0
Flaminia
Flaminia

Planet Earth

1 172 0
Nico e l' arte dell' incontro
Nico e l' arte dell' incontro

Italy

26 372 0
mor.betta
mor.betta

Roma, Italy

1 30 0