33 by Marco Ubertini
33 by Marco Ubertini

33

by Marco Ubertini

Preface by Coez
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
In questo libro crudo e poetico, Marco Ubertini racconta la sua discesa nell'inferno e ritorno, sempre in bilico tra seduzione e autodistruzione, folle libertà e annientamento, sullo sfondo di una Roma cupa e brutale.

«Questo libro è la rivincita di chi ha toccato il fondo e può ancora raccontarlo.» - dalla prefazione di Coez

«Eravamo puri, disillusi, idealisti. Veri tanto quanto marci. Cercavamo libertà. Respiravamo tensione. Volevamo sovvertire le regole. Questo, per noi, era stare insieme. Tutti noi scopavamo da ubriachi, scopavamo fatti. Se l'eroina era buona e la dose era giusta, magari si faceva anche l'amore. Ci si addormentava insieme, da soli, in tre. In mezzo ai cani. Volevamo vivere. Morire. Volevamo farlo tenendo il mondo stretto in una mano.»
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

01/2020

Format

idBinding_0

Number of Pages

242

ISBN

8820068699

ISBN-13

9788820068691