4 3 2 1

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 526
| 128 contributi totali di cui 107 recensioni , 15 citazioni , 6 immagini , 0 note , 0 video
Cosa sarebbe successo se invece di quella scelta ne avessimo fatta un'altra? Che persone saremmo oggi se quel giorno non avessimo perso il treno, se avessimo risposto al saluto di quella ragazza, se ci fossimo iscritti a quell'altra scuola, se... A v ...Continua
Zinonno
Ha scritto il 05/06/19
Romanzo che ci mostra come una singola variazione possa stravolgere l'animo di una persona. Auster quadruplica le vicende del protagonista, mostrandoci le variazioni del suo destino sulla base di un singolo evento andato diversamente. Buon romanzo e...Continua
Silvia Liberto
Ha scritto il 19/05/19
SPOILER ALERT
Quanto c'è di autobiografico in 4321? Paul Auster lascia un segno
“Poi compì quindici anni e alla cena di compleanno che si tenne in suo onore ricevette uno o più regali… quattro tascabili di autori russi dell’Ottocento da parte di zio Don, opere che Ferguson conosceva di fama ma non si era ancora preso la briga di...Continua
Willie the Coyote
Ha scritto il 19/05/19

A protagonist, four possible stories. A Bildungsroman (or four) through US history of the 50s and 60s. New York. The racism. Literature and film. Sex, straight, homo and bi. A bit of everything in this very long book, perhaps too long.

rabbit
Ha scritto il 13/05/19

First published in the UK in 2017
by Faber & Faber Ltd

turturatrista
Ha scritto il 28/04/19
Come uno nessuno centomila

Le variabili multiple e infinite della nostra vita a seconda del caso o destino o Dio e del libero arbitrio


Ulysse78
Ha scritto il Apr 12, 2019, 04:59
[...] essere solo in mezzo ad altri probabilmente era un po' meno terribile che essere solo con se stesso [...]
Pag. 221
Claudio Fedele
Ha scritto il Oct 16, 2018, 07:56
Solo una cosa era certa. Uno alla volta, i Ferguson immaginari sarebbero morti, proprio come Artie Federman, ma solo quando avesse imparato ad amarli come se fossero veri, solo quando il pensiero di vederli morire gli fosse diventato insopportabile,...Continua
Pag. 937
Claudio Fedele
Ha scritto il Oct 16, 2018, 07:53
Senza dubbio una barzelletta ebraica sull’America - e sull’enorme statua che si ergeva nel porto di New York. Madre degli esuli. Padre del conflitto. Che elargisce nomi sbagliati.
Pag. 936
Claudio Fedele
Ha scritto il Oct 15, 2018, 10:25
Noi siamo il popolo del Libro, e il popolo del Libro deve restare unito!
Pag. 887
Claudio Fedele
Ha scritto il Oct 12, 2018, 09:10
Tu non vuoi cambiare il mondo, Archie, tu vuoi capirlo per trovare il modo di riuscire a viverci.
Pag. 746

Jaguattina
Ha scritto il Apr 28, 2019, 17:50
Una pagina a caso
Una pagina a caso
Paul Auster "4321" - Una pagina a caso ➥ http://bit.ly/UPACpin . #TILT #UPAC #UnaPaginaaCaso #PaulAuster #libri #libridaleggere #citazioni #citazionilibri #paulauster4321
Claudio Fedele
Ha scritto il Oct 16, 2018, 07:56
Era sposato con una donna di nome Happy.
Era sposato con una donna di nome Happy.
Era sposato con una donna di nome Happy.
Claudio Fedele
Ha scritto il Oct 05, 2018, 04:47
Delitto e Castigo secondo Auster 🌰🍁
Delitto e Castigo secondo Auster 🌰🍁
Delitto e Castigo secondo Auster 🌰🍁
Claudio Fedele
Ha scritto il Sep 30, 2018, 18:59
Impronte Dickensiane in Paul Auster.
Impronte Dickensiane in Paul Auster.
Impronte Dickensiane in Paul Auster.
Claudio Fedele
Ha scritto il Sep 22, 2018, 06:28
Sopravvivenza a “4 3 2 1” di Paul Auster 😮🖌
Sopravvivenza a “4 3 2 1” di Paul Auster 😮🖌
Sopravvivenza a “4 3 2 1” di Paul Auster 😮🖌

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi