Voto medio di 5592
| 492 contributi totali di cui 482 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 2 note , 2 video
Nessuno vuole ammetterlo, ma a Bologna c'è un assassino seriale: è l'Iguana, che assume di volta in volta l'identità delle sue vittime, per sfuggire alle "campane dell'inferno" che gli risuonano nelle orecchie. Tocca a Grazia cercare di prenderlo, e ...Continua
Polarpenter
Ha scritto il 22/04/19
La Bologna di Lucarelli colpisce, la storia meno
Ho sempre trovato Carlo Lucarelli un grande narratore. Le serate passate in compagnia di "Blu Notte" le ricordo con assoluto piacere e le storie raccontate dalla voce magnetica del nostro autore sono rimaste quasi tutte ben impresse nella mia mente....Continua
Johnny
Ha scritto il 17/04/19
Il racconto è molto ben strutturato, un prodotto letterario dalle tinte fortemente pessimistiche, con accenti noir che guardano alla grande tradizione europea degli anni'60. L'autore è bravissimo nella resa delle atmosfere e nella descrizione degli a...Continua
gongoro
Ha scritto il 04/01/19
SPOILER ALERT
Probabile SPOILER. Letto con colpevole ritardo, si è rivelata un’ottima lettura. Bella tensione, lettura scorrevole, ottimi i pochi personaggi. Forse rimane in sospeso un’eventuale spiegazione delle “metamorfosi” dell’assassino. Comunque la scena di...Continua
Clipper
Ha scritto il 10/03/18
L'ide è buona, ma ...

Idea buona, sfruttata male; meno male che sono solo 160 pagine, perchè si fatica a seguirlo.

Gioloi
Ha scritto il 03/03/18
null
Dal mio celebre concittadino Carlo mi aspettavo di più, molto di più. Inizio col dire che ho letto il libro all'interno di un percorso di letture di autori Bolognesi e romanzi ambientati a Bologna. Sicuramente la città è presente, con molti verbosi t...Continua

Lorenzo
Ha scritto il Apr 13, 2012, 08:38
Questa città, le aveva detto Matera, non è come le altre città. Perché non è soltanto grande, è anche complicata. E contraddittoria. Se la guardi così, camminandoci dentro, Bologna sembra tutta portici e piazze ma se ci vai sopra con un elicottero è...Continua
Pag. 102
dreamon
Ha scritto il Dec 11, 2010, 19:32
C'è una strada nel centro di Bologna che ha un buco sotto un portico, una finestrella quadrata che sembra scavata nel muro di una casa, coperta da uno sportello di legno incassato in una cornice di ferro. E' il centro di Bologna, il centro di una cit...Continua
Pag. 163
Barberouge
Ha scritto il Oct 11, 2010, 19:28
Bologna "non è come le altre città. Perché non è soltanto grande, è anche complicata. E contraddittoria. Se la guardi così, camminandoci dentro, Bologna sembra tutta portici e piazze ma se ci vai sopra con un elicottero è verde come una foresta per i...Continua
Pag. 102
ambrottina
Ha scritto il Apr 07, 2010, 17:40
So che da ora in poi lei sarà quella musica e l'avrò in mente tutte le volte che la penserò o la sentirò parlare. E so che mi mancherebbe, se non potessi sentirla più.
Valpo92
Ha scritto il Sep 12, 2009, 15:00
Almost Blue, canzone cantata da Chet Baker, illumina la vita di un ragazzo purtroppo cieco dalla nascita che pensa di essere solo e di non aver nessuno che lo ami; ancora lui non sa che presto la sua vita cambierà grazie all’intervento di una giovane...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 10, 2018, 15:44
Mbattaglia
Ha scritto il Aug 06, 2017, 00:23
Quando un libro è scritto male, non ė scorrevole e si traduce in un erudito sfoggio di parole ridondanti ma disarticolate non riesco a finirlo. Questo è uno di quei casi. Illeggibile ed abbandonato dopo le prime ottanta pagine

Lacecintornoalmondo
Ha scritto il Feb 19, 2015, 20:01
Almost blue
Autore: Chet Baker
Lacecintornoalmondo
Ha scritto il Feb 19, 2015, 19:52
Almost blue
Autore: Elvis Costello

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi