Amore e violenza by Lea Melandri
Amore e violenza by Lea Melandri

Amore e violenza

Il fattore molesto della civiltà
by Lea Melandri
(*)(*)(*)(*)( )(9)
2Reviews0Quotations0Notes
Description
Esiste un legame insospettabile tra amore e odio, tra amore e violenza: l’uomo si accanisce sul corpo che gli ha dato la vita, le prime cure, le prime sollecitazioni sessuali. Occorre dunque interrogarsi su che cosa è stata nei secoli e che cosa è oggi la famiglia, sui vincoli di dipendenza che crea, sulla mutata condizione delle donne, divise tra casa e lavoro, sulla difficoltà degli uomini ad affrontare una libertà femminile finora sconosciuta. Nello stesso tempo si assiste oggi a un protagonismo delle donne nella vita pubblica, dove sono venuti alla ribalta veline, escort, «donne-tangente», scambi tra sesso, denaro e carriere che hanno investito alcune delle massime cariche dello Stato. Un fenomeno inedito che solleva interrogativi inquietanti: i corpi che vediamo in scena sono corpi liberati o prostituiti, donne che si sono appropriate della loro vita e ne dispongono liberamente o schiave volontarie che pensano di poter usare a loro vantaggio quella che è stata storicamente la condizione della loro minorità sociale, culturale e politica?
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publication Date

Feb 1, 2011

Format

Paperback

Number of Pages

145

ISBN

8833921948

ISBN-13

9788833921945