As I Lay Dying

(The Collected works of William Faulkner)

Average vote of 1398
| 26 total contributions of which 12 reviews , 14 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
newlife
Ha scritto il 27/09/19
Ho avuto la fortuna di rileggere questo libro mentre stavo ascoltando un saggio di Eco molto interessante, che si intitola Sei passeggiate nei boschi narrativi, saggio che “svela” alcune “regole del gioco” della narratività. Mi sono così resa conto c...Continua
Librofilia.it
Ha scritto il 15/04/14
Confesso che in più occasioni ho avvertito il desiderio di scaraventare questo libro dalla finestra, perché non riuscivo in nessun modo ad entrare nella trama ma poi ho capito che con Faulkner bisogna avere una pazienza infinita. Infatti non appena M...Continua
Marks
Ha scritto il 16/03/14
Mentre morivo

"La vita fu creata nelle valli. Venne soffiata sulle colline dagli antichi terrori, le antiche brame, le antiche disperazioni. E’ per questo che in salita si deve camminare, per poterci poi far trasportare giù in discesa."

*Mpina*
Ha scritto il 04/02/14
Oggi ho finito "Mentre morivo" e credo di averlo letto in un momento sbagliato. In genere, quando i libri mi chiamano sono sempre fiduciosa e pensavo che questo mi sarebbe piaciuto, invece no. Non è che non mi sia piaciuto, è che mi ha lasciata perpl...Continua
Le.ft
Ha scritto il 29/08/13
"...come quando il mazzuolo ha appena colpito il vitello, e non è più vivo e ancora non sa di esser morto." "Fu allora che capii che le parole non servono a nulla; che le parole non corrispondono mai neanche a quello che tentano di dire." ...Continua

BlueAngel
Ha scritto il Oct 14, 2008, 13:44
Ma non sono poi tanto sicuro che uno abbia il diritto di dire che cos'è pazzo e che cosa non lo è.E' come se dentro a ognuno ci fosse qualcuno che è al di là dell'essere normale o dell'essere pazzo, e le cose normali e le cose pazze che fa le guarda...Continua
Pag. 212
BlueAngel
Ha scritto il Oct 14, 2008, 13:42
Quando nacque mi resi conto che la maternità era stata inventata da qualcuno che doveva trovarle una parola perchè a chi i bambini li ha avuti non gli importava nulla se c'era una parola o no.Mi resi conto che paura era stata inventata da qualcuno ch...Continua
Pag. 154
BlueAngel
Ha scritto il Oct 14, 2008, 13:34
Mi ricordavo di mio padre che diceva sempre che la ragione per cui si viveva era per prepararsi a restare morti per tanto tempo.
Pag. 152
BlueAngel
Ha scritto il Oct 14, 2008, 13:32
"Ora che è morta sarà superiore a certe stupidaggini." dico io.Perché io ai morti porto lo stesso rispetto che gli portano tutti, ma i morti vanno rispettati, e una donna che è morta da quattro giorni il modo migliore di portarle rispetto è di metter...Continua
Pag. 105
BlueAngel
Ha scritto il Oct 14, 2008, 13:29
...uno lascia andare le cose come vanno tutta la vita, e poi si intestardisce per qualcosa che complica l'esistenza di tutti quanti in giro.
Pag. 82

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi