Cesare Gallotti
Ha scritto il 23/07/19
Del 1885. Ritratto di un uomo invidioso, vanitoso, abile e anche fortunato. Non un protagonista simpatico. In alcuni punti è una persona perbene, che però coglie con estremo cinismo alcune opportunità. Il libro ha una parte certamente morbosa (il ses...Continua
Simona Ventura
Ha scritto il 20/07/19
Un romanzo che narra le vicende di un giovane uomo che cerca di affermarsi in una Parigi di altri tempi. Da semplice impiegatuccio ,sfruttando il suo potere sulle donne ed il suo fascino , il nostro Bel Ami si farà strada diventando un giornalista af...Continua
Sally68
Ha scritto il 06/05/19
Bel'Ami è la versione maschile di Madame Bovary? Più volte durante la lettura ho pensato che sono simili, decisi entrambi a raggiungere un personale miglioramento, piu delle volte a scapito e senza tener conto degli altri. Non riesco a concepire chi...Continua
Ima AndTheBooks
Ha scritto il 16/04/19
ASCESA DI UN MASCALZONE
Sale sempre più in altro in società il nostro George Durois, zero competenze, ma fascino a iosa. Opportunista, narciso ed egocentrico, non si fa alcuno scrupolo a sfruttare la propria arte seduttiva e una sfacciata fortuna per usare le innumerevoli d...Continua
marlenx- cerco...
Ha scritto il 18/01/19

Un vero classico, scritto magistralmente senza fronzoli e sempre attuale seppur datato...Adoro i libri in cui il protagonista è un personaggio negativo e qui non si trova nemmeno un personaggio positivo 😂


Samantha
Ha scritto il Mar 01, 2018, 21:04
"Proprio vero che le parole d'amore, che son sempre le medesime, prendono il gusto delle labbra che le pronunciano".
Pag. 250
Stefi
Ha scritto il Jan 16, 2017, 17:22
È così profondo e così triste il silenzio di una casa in cui si vive da soli. Non è soltanto un silenzio attorno al corpo, ma un silenzio attorno all'anima, e quando un mobile scricchiola, quel rumore arriva fino al cuore, poiché anche il più piccolo...Continua
Pag. 165
Ailaaa
Ha scritto il Jan 04, 2017, 16:33
Era una di quelle sere d’estate in cui a Parigi manca l’aria. La città, calda come un essiccatoio, sembrava trasudare nella notte soffocante. Le fogne esalavano dalle bocche di granito i loro aliti ammorbanti, e le cucine seminterrate rovesciavano ne...Continua
Irene96
Ha scritto il May 01, 2016, 19:28
Ma perché preoccuparsi tanto di quel che intendeva fare? Se lo domandò, e si rese conto che l'inquietudine gli veniva da uno di quei pensieri vaghi, riposti, segreti, che nascondiamo anche a noi stessi e che scopriamo solo scavandoci dentro, in fondo...Continua
Sfinge
Ha scritto il Jul 19, 2015, 17:26
"Ebbene!" disse "l'avvenire è dei furbi!"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

blues1855
Ha scritto il Mar 20, 2017, 19:43
Cinico e sprezzante con le donne ma da loro amato e ricercato. Un personaggio che non si fa fatica a trovare nella realtà. Un grande libro.
Absit
Ha scritto il Apr 09, 2016, 12:24
n. 934-22 su verde NARRATIVA - Bel - Ami - 1° ediz. Oscar Mondadori febbraio 1979 - In serie generale - Ottimo.
Pag. 1

Conte Elia Rebecchi
Ha scritto il Aug 19, 2018, 12:53
BEL-AMI (Guy de Maupassant) - commento
Autore: Elia Rebecchi
Bel ami di Maupassant, ovvero la storia di un gran figlio di pu*****

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi