Bella mia

Voto medio di 304
| 51 contributi totali di cui 49 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ritrovarsi alle prese con un adolescente taciturno e spigoloso che è quasi uno sconosciuto, inventarsi madre quando quell'idea era già stata abbandonata da tempo. È ciò che succede a Caterina, la protagonista di Bella mia, quando Olivia, la sorella g ...Continua
Sere Mo
Ha scritto il 19/08/19
Adoro la scrittura di Donatella Di Pietrantonio: secca, senza fronzoli, eppure ricca di umanità. In questo libro, poi, si avverte tutto il suo dolore e la preoccupazione per gli amici e la popolazione dell'Aquila. Un romanzo sul dolore per una perdit...Continua
Empatica_mente
Ha scritto il 18/08/19
Delicatezza: il dolore va accarezzato con dolcezza.
La Di Pietrantonio sa giocare con le parole, e su questo non ci piove. Il suo linguaggio è come un massaggio, come una coccola per l'anima, anche se l'anima è fredda, triste e refrattaria. La scrittrice racconta discreta, ma sempre a fianco alla sua...Continua
Giogio53
Ha scritto il 14/04/19
Donne di (alto) gradimento - 14 apr 19
Una lettura atipica e fuori sequenza, originata dal tentativo, per ora inorganico e poco riuscito, di dare spazio anche a letture di attualità. Visto che con le letture organizzate siamo ancor ad alcuni libri acquistati nel … 2016. Dicevo tentativo p...Continua
Mcpan
Ha scritto il 12/02/19

Si entra prepotentemente nella vicenda del terremoto Aquilano, attraverso una storia bella e commovente. il rapporto tra le gemelle, tra zia e nipote, tra i cognati e il rapporto con la madre. Scritto bene e scorrevole nella forma.

Gaia
Ha scritto il 02/01/19
Deludente
Ho letto il libro per il mio circolo della lettura ma devo dire che non lo consiglierei. Si tratta di un testo facile da leggere, con una scrittura asciutta e piuttosto scarna, cose che di per sé solitamente mi piacciono ma che in questo caso ho vis...Continua

Katia Leone
Ha scritto il Aug 09, 2018, 04:57
" Come accade a chi appare troppo forte, non è stata protetta, pareva non averne bisogno, creatura autonoma e invulnerabile."
Mirandolina
Ha scritto il Oct 22, 2017, 19:49
"In sua assenza nemmeno il vento osa contraddirlo, il silenzio che c'è." Donatella Di Pietrantonio

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi