Il libro ci offre, attraverso gli occhi di un fanciullo, un'impietosa visione di un universo in preda al male. Con l'invasione nazista della Polonia, il mondo del piccolo Maciek, cresciuto in una famiglia ebrea agiata, va in pezzi. Il padre viene dep ...Continua
Rudi
Ha scritto il 28/09/16
Nato poco dopo l’incendio del Reichstag – dunque nella primavera 1933 – Maciek cresce in un cittadina polacca che prima della Grande Guerra apparteneva all’Impero austro-ungarico (e oggi sarebbe in Ucraina). Padre, un celebre medico. Madre, morta di...Continua
paolo
Ha scritto il 30/08/12
Libretto sugli espedienti (a cominciare dal cambio del nome più la sfilza di bugie da cui il titolo) messi in atto dal piccolo Maciek e dalla zia per scampare alla deportazione degli ebrei in Polonia durante la seconda guerra mondiale. Scritto con un...Continua
arancioeblu
Ha scritto il 05/01/12
La mamma di Maciek è morta mettendolo al mondo, lui, figlio di un medico, viene allevato dai nonni e dalla zia Tania. Sono una famiglia di ebrei polacchi, molto integrata e rispettata e la loro storia ci viene raccontata a partire dal 1933. L'infanzi...Continua
Luca Stringara
Ha scritto il 25/09/10
È come sedersi accanto a un camino ad ascoltare una storia, da un tizio che le storie le racconta davvero bene. Nessun discorso diretto, tutto è concentrato nella narrazione. Personaggi credibili, e in particolare spettacolare quello di Tania, col su...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi