Canale Mussolini è l'asse portante su cui si regge la bonifica delle Paludi Pontine. I suoi argini sono scanditi da eucalypti immensi che assorbono l'acqua e prosciugano i campi, alle sue cascatelle i ragazzini fanno il bagno e aironi bianchissimi tr ...Continua
Albertozeta
Ha scritto il 18/02/20
Di romanzi ne ho sbranati una marea ma il piacere che mi ha dato la lettura di "Canale Mussolini" in tutta la mia vita l'avrò provato sì e no una dozzina di volte. La storia di un'enorme famiglia veneta trapiantata nell'Agro Pontino si rivela un capo...Continua
Andrea
Ha scritto il 20/08/19
Un romanzo storico che si legge in un attimo, molto divertente l’uso del dialetto che ancora oggi si parla in veneto; la tragedia del novecento viene descritta con precisione: permette di riflettere attraverso un punto di vista nuovo e inusuale. ...Continua
Piccola Clo
Ha scritto il 18/07/19
Un'altra grande delusione è stata “Canale Mussolini” di Pennacchi. Avevo proprio voglia di leggere questo libro ma è stata una tortura viste le numerose pecche. “Canale Mussolini” ripercorre le vicende della famiglia Peruzzi, dai primi del Novecento...Continua
Filcoupè
Ha scritto il 27/05/19

Mi è piaciuto molto: la storia complicata d'Italia, dall'inizio del secolo scorso fino all'armistizio, spiegata in maniera spigliata e irriverente attraverso le vicissitudini di una famiglia dai mille componenti e dalle mille risorse: bello.

Lucia63
Ha scritto il 23/02/19
Molto bello!
Romanzo storico ed epico. Con una narrazione a onde dense e commoventi. Linguaggio divertente e, come sempre quando famigliare, molto coinvolgente. Bello anche per la sua forma da documentario sull’attivita Ingegneristica... si legge d’un fiato. Guai...Continua

Katia Leone
Ha scritto il Feb 28, 2019, 18:52
" La storia è un fatto collettivo. Non si fa da sola, la facciamo tutti assieme, e ognuno deve fare la sua parte."
Katia Leone
Ha scritto il Feb 28, 2019, 18:51
"... poiché in ognuno di noi c'è tutto il bene e tutto il male del mondo. Il nostro destino è segnato solo dalla serie storica in cui veniamo gettati e dalla nostra capacità di starci dentro."
Katia Leone
Ha scritto il Feb 18, 2019, 05:46
" Il dramma della condizione umana è proprio questo: sei quasi perennemente condannato a vivere nel torto, pensando peraltro d'avere pure ragione".
Katia Leone
Ha scritto il Feb 18, 2019, 05:42
" Ma che non lo sanno pure loro che nove volte su dieci gli si ribalta il barcone e muoiono affogati? Lei sta bene a dirgli: " Guarda che nove volte su dieci muori". Quello ti risponde: " Lo so, ma dieci su dieci muoio se resto a casa mia." Questa è...Continua
Elly Chan10
Ha scritto il Sep 01, 2016, 18:44
Ciò che distrugge l'uomo non è la disgrazia in sé, ma l'incertezza e soprattutto l'attesa della disgrazia. Alla disgrazia fai pure fronte, e dopo in qualche modo ti rialzi. Ma se quella non si compie - e resta sempre appesa - quando più potrai rialza...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 07, 2018, 15:12
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 21, 2016, 14:13
853.92 PEN 15980 Letteratura Italiana
Bibliotecadiamatrice
Ha scritto il Mar 07, 2015, 15:41

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi