Marvivio
Ha scritto il 05/02/13

Non per campanilismo, ma di gran lunga meglio Abate.

DADA73
Ha scritto il 07/10/11
Abate è una garanzia!

Ormai so che leggero' sempre qualsiasi libro che verra' pubblicato da Abate. Carlotto e' molto piu' cupo, ma mi piace lo stesso.

ila
Ha scritto il 09/12/10

Secondo me Carlotto non aveva tanta voglia di scriverlo...
Meno male che c'è Abate a tirarlo un po' su con la sua solita ironia pungente!

Francesca Libretti
Ha scritto il 11/06/10

Così Così. I due racconti non sono eccezionali, diciamocelo. E' anche vero che a me i racconti non piacciono, preferisco i lavori più articolati.

Un nota di merito va a Carlotto ed agli accompagnamenti musicali citati.

Fabio
Ha scritto il 13/05/10
diciamo due stelline e mezzo. un libretto che passerà inosservato nella storia della letteratura italiana: sembra più un opuscolo pubblicitario, una specie di anteprima di racconti che verranno... i due raccontini non sono niente di speciale...forse...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi