Che ci faccio qui?

Voto medio di 680
| 63 contributi totali di cui 59 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
In questo libro Bruce Chatwin raccolse, negli ultimi mesi prima della morte, quei pezzi dispersi della sua opera che avevano segnato altrettante tappe di una sola avventura, di tutta una vita intensa come «un viaggio da fare a piedi». Qui lo vedremo ...Continua
sigurd
Wrote 6/1/16
da anni leggo i libri di chatwin, non sono tutti belli e alcuni anche un po' noiosi, ma sono sempre molto elegiaci; si sente una specie di grinta da narratore fluviale che me lo rende amabile. Questo titolo è un collage di raccontini, alcuni molto be...Continua
Emanuela
Wrote 2/28/16
Forse ho sbagliato ad iniziare a leggere Chatwin da questo libro che viene considerato una sua opera minore (un insieme di racconti e scritti messi insieme poco prima della sua morte), ma devo dire che non mi è proprio piaciuto Chatwin sarà stato un...Continua

Bellissimo libro di viaggi, fatto di tante piccole storie, alcune lunghe, altre brevi, ma tutte, a mio parere, molto belle.

Michelle
Wrote 10/9/15
Rinuncio e vado avanti.
Che ci faccio (io) qui a leggere un libro che non mi piace, non mi appassiona e non mi interessa? L'autore era un personaggio affascinante ma questi appunti sparsi mi fanno venire in mente le riviste che lascio in bagno perché la lettura di un artico...Continua
cris56
Wrote 8/17/15

Chatwin è impareggiabile nel cogliere particolarità e atteggiamenti. Per me rimane uno dei più affascinanti viaggiatori che hanno lasciato degli scritti avvincenti.


Tatiana Tartuferi
Wrote Aug 04, 2019, 19:50
Raccontai al mio amico la storia di un albatro dal ciuffo nero che nell’Ottocento aveva seguito una nave a nord dell’Equatore. I suoi meccanismi di orientamento avevano avuto un guasto, e l’uccello era finito sopra una roccia delle isole Faeröer, dov...Continua
Pag. 412
Kobayashi
Wrote Aug 24, 2012, 21:27
In seguito rividi Werner una o due volte. E ogni tanto mi telefonava mentre era a pesca nel Northumberland, dove un suo cognato era pastore anglicano. Scoprii in lui un compendio di contraddizioni: tremendamente coriaceo ma vulnerabile, affettuoso e...Continua
Pag. 174
Maristella
Wrote Jun 17, 2011, 21:16
«Sento le cose germogliare in continuazione dentro di me. E alla mia età! In compenso, da ragazza ero molto arida.» E' chiaro che ha intenzione di vivere fino a cent'anni e dice che chi porta vestiti comodi vive più a lungo.
Pag. 125

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Glenan
Wrote Jun 01, 2016, 09:13

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add