Christmas story

Il Natale di Auggie Wren

Voto medio di 105
| 9 contributi totali di cui 7 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questa storia me l'ha raccontata Auggie Wren. Ma Auggie, dal momento che non ci fa bella figura - o non bella come vorrebbe - mi ha chiesto di non usare il suo vero nome. A parte questo, tutta la faccenda del portafoglio perduto, della nonna cieca e ...Continua
BOOK SKYWALKER
Ha scritto il 07/03/13
Mangia, prega, fuma.
Ieri ero al bar con Benedetto Croce. Pigneto, lì è di casa. Si parlava di estetica e io ero in evidente difficoltà, dopo tutto lui è Benedetto Croce. C’è però che continuava a bere doppio malto su doppio malto tanto che verso fine serata, barcollando...Continua
míol mór:...
Ha scritto il 25/09/12
«Era riuscito a farsi prendere sul serio e quella era l'unica cosa che contava. Nessuna storia è falsa finché una sola persona ci crede».
25 dicembre 1990. Paul Auster pubblica su commissione un racconto di Natale sul New York Times: Auggie Wren’s Christmas Story. Sedotto dalla storia, il regista Wayne Wang contatta Auster e il risultato, cinque anni dopo, è il film Smoke. Il film recu...Continua
Orpheus
Ha scritto il 22/12/11
"Nessuna storia è falsa finché una sola persona ci crede"
Se avete visto quel piccolo capolavoro che è "Smoke" allora vi ricorderete sicuramente di Auggie Wren, interpretato da un bravissimo Harvey Keitel. Questo breve racconto di Paul Auster apparve sul New York Times il giorno di Natale del 1990. Al regis...Continua
rabbit
Ha scritto il 10/03/11
traduzione igor legati
Cicely
Ha scritto il 05/12/10
Ehm. Così scialbo da essere imbarazzante. Suona molto verosimile ciò che viene raccontato all'inizio del libro, che Auster non se la sentisse tanto di scrivere una storia di Natale, "perchè le storie di Natale sono così stucchevoli"... Però poteva an...Continua

míol mór:...
Ha scritto il Sep 25, 2012, 08:34
Avevo capito che Auggie fotografava il tempo - sia il tempo naturale che quello umano - e che lo faceva piazzandosi in un angolino del mondo con l'intenzione di farlo suo, montando di guardia nello spazio che s'era scelto. Vedendomi assorto nell'osse...Continua
Pag. 12
míol mór:...
Ha scritto il Sep 25, 2012, 08:30
Dopo avermi portato in una piccola stanzetta senza finestre nel retro del negozio, Auggie ha aperto uno scatolone e ha tirato fuori dodici album identici di fotografie. Poi mi ha spiegato che quello era il lavoro di una vita. Non gli prendeva più di...Continua
Pag. 8

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi