Anna Fekete è una giovane detective di origine ungaro-serba che svolge la sua professione in una cittadina costiera della Finlandia settentrionale. Le sue origini non le impediscono di essere a proprio agio con la cultura finlandese, ciononostante ne ...Continua
Caraffa
Ha scritto il 05/08/16
Mi piacciono molto i gialli nordici ma questo libro mi ha delusa. E' di poca sostanza con un finale frettoloso e raffazzonato piazzato lì quasi all'improvviso. L'unica cosa apprezzabile è la descrizione della società finlandese, con i suoi problemi d...Continua
Cecilia...
Ha scritto il 17/04/15
Anna Fekete, di origini ungaro-serbe, vive in un paesino della Finlandia settentrionale. Arrivata anni prima insieme ai propri genitori i quali avevano chiesto asilo politico, è diventata una detective grazie allo studio e alla voglia di costruirsi u...Continua
Garguz
Ha scritto il 07/04/15
[Questa recensione è stata scritta per Thriller Cafè] “Un reato d’onore, un barbaro omicidio e un collega di merda”: è questa la sintesi del primo giorno di lavoro per Anna Fekete, agente scelto di origini ungaro-serbe da poco ritornata nel paese sul...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi