Compagne di viaggio

Racconti di donne ai tempi del comunismo

di | Editore: Sandro Teti
Voto medio di 10
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'incubo di un aborto clandestino. I privilegi della nomenklatura. L'emancipazione di genere, per molti versi rimasta lettera morta nei proclami del regime. La persistenza di un patriarcato ancestrale. Un'epoca grigia che bandisce la libera scelta ed ...Continua
...
Wrote 11/19/17
"Ci lasciamo facilmente beffare da un ideale, da una perfezione, per questo poi vediamo in ogni persona amata la nostra metà predestinata e in ogni nuovo regime politico l'ordinamento perfetto, e in ogni nuovo dittatore il capo ideale." (Nora Iuga, L...Continua

Presi singolarmente, alcuni contributi sono interessanti. Nel complesso, però, sono tutti poco contestualizzati e ci sono passaggi difficili da comprendere se non si ha un'infarinatura (almeno) sull'argomento.

Cosa sappiamo davvero della dittatura di Causaescu? Quali autori romeni conosciamo? Negli ultimi anni si è risvegliato un curioso interesse per la letteratura dell’est, grazie alla proposta editoriale di alcune, troppo poche, piccole case editrici....Continua
Compagne di un viaggio difficile

http://www.chronicalibri.it/2011/12/compagne-di-un-viaggio-difficile/

odyn4
Wrote 8/13/11
17 racconti, 17 modi di essere donna sotto una dittatura
Dalla recensione di Daniela Mogavero su Osservatorio Balcani Caucaso http://www.balcanicaucaso.org/aree/Romania/Compagne-di-viaggio-95730: "Un'antologia di genere che getta un fascio di luce su un periodo storico che molti tentano troppo spesso di di...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add