Cristina e il suo doppio

ovvero Ciò che (non) risulta nei fascicoli della Securitate

Voto medio di 91
| 33 contributi totali di cui 32 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
«Dovunque arrivassi, mi sono trovata a dover convivere con questo mio doppio. Non si limitavano a mandarmelo al seguito, succedeva anche che mi precorresse. Benché sin dall’inizio io abbia scritto sempre e soltanto contro la dittatura, il mio doppio ...Continua
andrea d'agostino
Ha scritto il 05/06/15
Herta Müller non può essere "suicidata": è una scrittrice affermata, ci sarebbero troppe domande, troppo rumore intorno alla cosa. La polizia segreta di Ceausescu decide allora per l'unica alternativa possibile: crearne un duplicato, qualcosa d'incor...Continua
Cxr
Ha scritto il 24/10/14
L'arma della calunnia
Interessantissimo questo breve racconto che documenta la persecuzione che Herta Muller ha subito da parte dalla polizia segreta nella Romania di Ciasescu. La tecnica usata contro di lei è la diffusione, a tutti i livelli, in Romania come all'estero,...Continua
LaCitty (per...
Ha scritto il 25/08/14
Bello tosto
Il libro racconta degli anni che Herta Muller ha passato nella Romania comunista e delle angherie a cui è stata sopposta perché non ha voluto diventare informatrice per la polizia segreta rumena. E' uno spaccato inquietante di un passato recente di c...Continua
Luweena
Ha scritto il 06/04/13
Alla paura si può opporre resistenza dal più profondo dell'anima. Ma per via della calunnia l'anima la si perde.
La Securitate romena apre nel 1983 un fascicolo a carico della scrittrice tedesco-romena Herta Muller. Da allora hanno inizio intercettazioni ambientali e interrogatori che si protrarranno anche oltre il l989, nonostante la fine della dittatura di Ce...Continua
freetoflyaway
Ha scritto il 15/01/13
Per quanto tempo ancora?
Solo dopo insistenti richieste e ripetuti tentativi Herta Muller, nata nella Regione del Banato svevo passata alla Romania dopo la seconda guerra mondiale, è riuscita finalmente nel 2004 ad accedere al fascicolo che la Securitate di Bucarest aveva c...Continua

Occhi di velluto
Ha scritto il Mar 15, 2010, 16:11
Si diventa meno esigenti, si cerca, in mezzo ai veleni, qualcosa di incontaminato, per piccolo che sia.
Pag. 44

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi