Damasco

di | Editore: Feltrinelli
Voto medio di 154
| 27 contributi totali di cui 17 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il racconto comincia nel 1926, nel palazzo di Jiddo e Teta - marmi colorati, soffitti a cassettoni, fontane che bisbigliano nell'ombra -, comincia quando, dopo trent'anni di matrimonio, Teta torna per la prima volta ad 'Arrabeh, il villaggio da cui e ...Continua
elettra
Wrote 10/11/20
La Damasco che ci descrive la Amiry mi è sembrata una città da favola, come quelle che Le mille e una notte ci hanno lasciato nell’immaginario collettivo. Per impadronircene dobbiamo avere i cinque sensi ben vigili e sviluppati perché profumi di spe...Continua
neri
Wrote 7/17/20
Pensando a questo bel romanzo “Damasco” di Suad Amiry, mi è tornato in mente quanto il legame col cibo sia presente e ricorrente nella letteratura araba e mediorientale in genere, la cultura del cibo, la sua ritualità, vista come trasmissione della t...Continua
In realtà, non ho molto da dire su quest'opera della scrittrice palestinese Suad Amiry. Damasco è un libro da cui mi aspettavo molto di più. Se un romanzo viene arditamente intitolato prendendo in prestito il nome di una delle città più antiche del m...Continua
Silvia
Wrote 12/27/18
Dolce e amaro, leggero e intenso. Suad Amiry riesce a descrivere una società patriarcale, maschilista e spietata verso l'infanzia con uno stile ironico e nostalgico, perché comunque legato alla propria famiglia. Il tutto condito dal profumo di spezie...Continua
Una storia familiare iniziata nel diciannovesimo secolo fino agli inizi del ventunesimo. Matrimoni combinati, spose bambine, figli abbandonati rimangono sullo sfondo delle memorie delle riunioni familiari e dei ritratti per lo più piacevoli di vari p...Continua

neselthia
Wrote Sep 07, 2017, 20:03
I presenti alla cerimonia del quarantesimo giorno dalla morte di Jiddo furono tre o quattro volte più numerosi delle persone che, pochi mesi prima, erano venuti al matrimonio di Jamileh, prima nipote Jiddo e sua beniamina, e parvero ancor più gai. E...Continua
Pag. 175
neselthia
Wrote Sep 06, 2017, 20:10
Testarda e tenace qual era Fatima implorò una nuova vita. E una nuova vita le fu data.
Pag. 143
neselthia
Wrote Sep 06, 2017, 20:06
Il tempo, come il destino, non si ferma mai.
Pag. 142
neselthia
Wrote Sep 06, 2017, 16:59
… la fame ammazza la fede…
Pag. 133
neselthia
Wrote Sep 06, 2017, 16:47
… le tradizioni e le consuetudini hanno spesso una spiegazione logica…
Pag. 129

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add