Dieci piccoli indiani

Voto medio di 15619
| 1.456 contributi totali di cui 1.429 recensioni , 19 citazioni , 1 immagine , 7 note , 0 video
Dieci persone, ospiti di una villa su un'isola, cominciano a morire una dopo l'altra, uccise da un misterioso, implacabile assassino che si trova fra loro. Un "classico" della Christie (1891-1976) tradotto in tutte le lingue.
Lore
Ha scritto il 23/04/19
Un grande classico giallo che non può mancare nelle letture di un appassionato di libri. Non è un giallo come vengono concepiti al giorno d’oggi ma, se si focalizza il pensiero sul fatto che risale ad un secolo fa, si capisce come Agatha Christie sia...Continua
Classe2G
Ha scritto il 13/04/19
SPOILER ALERT
Recensione Vadalà Ilaria
Recensione di “10 piccoli indiani” - Vadalà Ilaria Breve sintesi: Dieci persone estranee l'una all'altra sono state invitate a soggiornare in una splendida villa a Nigger Island, senza sapere il nome del generoso ospite. Eppure hanno accettato l'invi...Continua
joyce51
Ha scritto il 08/04/19

giallo che più' giallo non si può.

Ilaria Martini
Ha scritto il 20/03/19

Un libro che consiglio tantissimo! Pieno di suspense e con un finale del tutto inaspettato. Un vero capolavoro!

Ele
Ha scritto il 07/03/19

Un capolavoro!!!


Lady in The Water
Ha scritto il Jul 06, 2018, 13:19
Dieci poveri negretti se ne andarono a mangiar: uno fece indigestione, solo nove ne restar. Nove poveri negretti fino a notte alta vegliar: uno cadde addormentato, otto soli ne restar. Otto poveri negretti se ne vanno a passeggiar: uno, ahimè, è rima...Continua
Manuela Ile Agosta
Ha scritto il Jan 27, 2017, 14:44
"Quel che c'è di buono nelle isole è che, quando vi si arriva,non si può andare oltre, si è giunti come a una conclusione..."
Pag. 64
Manuela Ile Agosta
Ha scritto il Jan 25, 2017, 20:59
"C'era qualcosa di magico in un isola: bastava quella parola ad eccitare la fantasia. Si perdeva il contatto col resto del mondo, perchè un isola era un piccolo mondo a sè. Un mondo, forse, dal quale si poteva non tornare indietro".
Pag. 28
Katia
Ha scritto il Jan 02, 2017, 17:56
«Soffriva un po’ di reumatismi» rispose Rogers. «Nessun medico l’ha curata di recente?» «Medici?» Rogers sembrava meravigliato. «Da anni non chiamiamo un medico. Né io né lei.» «Non c’era motivo di credere che soffrisse di cuore?» «No, dottore. Che i...Continua
Cristina -...
Ha scritto il Dec 08, 2016, 09:39
C’era qualcosa di magico in un’isola: bastava quella parola a eccitare la fantasia. Si perdeva contatto col resto del mondo, perché un’isola era un piccolo mondo a sé. Un mondo, forse, dal quale non si poteva tornare indietro.

robberto
Ha scritto il Apr 18, 2018, 18:48

Giallo nel giallo

Micastablum
Ha scritto il Apr 19, 2019, 20:05
Evhe
Ha scritto il Jan 20, 2019, 10:19
Biblioteca Vitale
Ha scritto il Nov 06, 2018, 18:50
Biblioteca...
Ha scritto il Nov 06, 2017, 13:14
Collocazione: MIST 145 MIST 158
G Benvenuti
Ha scritto il Sep 07, 2017, 07:10
Seconda lettura

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi