Diventare minoritari

Per una nuova politica della letteratura­Un parlamento immaginario? Conversazione con Salman Rushdie, Wole Soyinka e Russell Banks

Voto medio di 0
| 0 contributi totali di cui 0 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In un dialogo con Joseph Hanimann, Salmon riflette su vicende, significato elascito del Parlamento internazionale degli scrittori, chiusosi nel 2003. Siera costituito a Strasburgo dieci anni prima, su iniziativa dello stessoSalmon, per prestare socco ...Continua
- TIPS -
No element found
Add the first review!

- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add