Dolores Claiborne

di | Editore: Euroclub
Voto medio di 3357
| 61 contributi totali di cui 52 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Topper Harley
Ha scritto il 25/09/19
Pur non avendo letto tante delle sue opere (ma chi lo ha fatto?), mi ritengo un fan di Stephen King, che ammiro come pochi altri autori per la sua capacità di tenermi su un filo, teso, dandomi ad ogni pagina la sensazione (e spesso la certezza) che u...Continua
Thule
Ha scritto il 07/08/19
Dolores Claiborne e Vera Donovan. Due donne, che più diverse non potrebbero essere. Per estrazione sociale, per per cultura, per possibilità, ma con la stessa determinazione, lo stesso orgoglio ed unite dallo stesso grande dramma e dalla stessa plumb...Continua
Simo16
Ha scritto il 29/01/19
Non sono una fan sfegatata Di Stephen King e ho letto una goccia rispetto al mare immenso della sua produzione. In questo romanzo horror e paranormale o cosucce simili sono accantonate; vi sono dei singoli, timidi episodi che lontanamente richiaman...Continua
Utopia22
Ha scritto il 23/10/18
Malinconia invernale
Ebbene sì....finalmente dopo tanto tempo che mi ero prefissa di leggere questo libro ce l ho fatta. Forse perché volevo trovarmi in una condizione tale da poterne apprezzare ogni singola pagina. Il film lo avevo già visto una ventina d’anni fa, ma ov...Continua
Ira
Ha scritto il 03/08/18
Dolores Claiborne

Non iniziate questo romanzo se non avete un giorno intero a disposizione. Impossibile staccarsene


Flaviette
Ha scritto il May 22, 2017, 17:10
È buffo come va a finire che sono certe piccole cose a spingere una persona a prendere una decisione, a tirarla dal "si può fare" al "lo faccio", come dire.
Pag. 131
Giuly82
Ha scritto il Apr 16, 2013, 19:07
"Quel giorno il sole era forte, le disegnava una striscia scintillante sulla faccia, e ho visto qualcosa di così spaventoso nel mondo che mi guardava, che per un secondo o due, per poco non mi sono messa a urlare. Solo quando mi è passato l'impulso,...Continua
Pag. 260
Giuly82
Ha scritto il Apr 16, 2013, 19:04
"... è un sorriso che mi ha congelato dalla testa fino alla punta dei piedi, perché era il ghigno di un morto, un uomo morto con macchie di sangue dappertutto, sulla faccia e sulla camicia, un morto con due sassi premuti dentro gli occhi. Poi ha comi...Continua
Pag. 182
Twin Fitzgerald...
Ha scritto il Nov 02, 2011, 23:53
"Non mi hai neanche chiesto la mia versione, Dolores." "Perchè ne hai una?", gli faccio io. "Quando un uomo di trentasei anni chiede alla figlia di quattordici di levarsi le mutandine per fargli vedere quanti peli le stanno crescendo sulla passera, v...Continua
Pag. 97
Twin Fitzgerald...
Ha scritto il Nov 02, 2011, 23:50
Nel cuore era un vigliacco, sapete, anche se a lui non l'ho mai detto chiaro e tondo, nè quella volta nè mai. Credo che è la cosa più pericolosa che una persona può fare, perchè un vigliacco ha paura soprattuto di essere scoperto, anche più che di mo...Continua
Pag. 60

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 19, 2016, 14:21
813.54 KIN 5445 Letteratura Americana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi