Don Camillo

Voto medio di 1552
| 151 contributi totali di cui 141 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Bambu
Ha scritto il 21/06/19
Una rilettura, un bel ricordo di infanzia. Un libro che si commenta senza bisogno di troppi commenti: ogni cosa che cerco di scrivere risulta troppo verbosa, a fronte di uno stile pulito, diretto, che suscita ora il sorriso, ora il principio di una l...Continua
zombie49
Ha scritto il 29/01/19
Un'Italia contadina che fu
Il libro, primo della fortunata serie, raccoglie trentotto racconti, pubblicati sul settimanale “Candido” nel 1947, imperniati sulle vicende di Don Camillo, curato di un paesino della Bassa parmense, e del suo rivale, il sindaco comunista Peppone. I...Continua
Cymon
Ha scritto il 25/02/18
Penso che in quest'epoca di fascismi e anti-fascismi, memorie corte, ma anche populismo e ignoranza, sia una specie di balsamo tornare a leggere il Don Camillo di Guareschi. Che Guareschi non sia letteratura alta non sono io il primo a dirlo, anzi, i...Continua
Cristina -...
Ha scritto il 09/06/17
Leggendo le avventure di Mondo piccolo ci si trova a ridacchiare, magari immaginando i dialoghi recitati da Fernandel e Gino Cervi: ciò che è certo è che la narrativa di Guareschi ha in sé tutto il brio che ha allietato gli spettatori e che si rivela...Continua
Claudio Questa
Ha scritto il 24/02/17
Clero e popolo a confronto
Guareschi sapeva scrivere, e anche bene. In questo primo libro la conoscenza di Don Camillo e del sindaco Peppone è descritta in una serie di episodi divertenti, dissacranti, malinconici e commoventi, in cui i due protagonisti si odiano, se ne fanno...Continua

MaryGray
Ha scritto il Nov 22, 2014, 15:12
Perché gli uomini sono delle disgraziate creature condannate al progresso, il quale progresso porta irrimediabilmente a sostituire il vecchio Padreterno con le nuovissime formule chimiche.
arcobaleno
Ha scritto il Jan 08, 2011, 22:41
Nelle grandi città la gente si preoccupa soprattutto di vivere in modo originale e così saltano poi fuori cose sul genere dell'esistenzialismo, che non significano un accidente, ma danno l'illusione di vivere in modo diverso dai vecchi sistemi. Invec...Continua
Pag. 212
arcobaleno
Ha scritto il Jan 05, 2011, 18:41
Quando gli affari vanno male, l'importante non è trovare il modo di farli andare meglio, ma trovare qualcuno sul quale gettare la colpa.
Pag. 157
arcobaleno
Ha scritto il Jan 05, 2011, 18:39
Con gli uomini bisogna parlare forte: la massa ascolta chi fa più baccano.
Pag. 173
arcobaleno
Ha scritto il Dec 30, 2010, 15:52
[...] smontai all'americana, saltando giù dal sellino per di dietro. I ragazzi del giorno d'oggi fanno ridere quando vanno in bicicletta: parafanghi, campanelli, freni, fanali elettrici, cambi di velocità e poi? Io avevo una Frera con sopra le croste...Continua
Pag. 22

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteca...
Ha scritto il Dec 14, 2015, 08:28
Collocazione: NR 330 (2 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi