Don Giovanni in Sicilia

Voto medio di 949
| 89 contributi totali di cui 83 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Adriana
Ha scritto il 03/09/19
Descrizione molto ironica del maschio quarantenne siciliano. Abbiamo Giovanni, che vive con tre sorelle nubili che lo straviziano con sua grande gioia, e che si concede lunghe pennichelle giornaliere e lunghe serate goliardiche con gli amici, con un...Continua
Singer
Ha scritto il 07/06/19

Veramente godibile e ironico. Scrittura magistrale. Alcune descrizioni sono poi memorabili. Consigliatissima letteratura italiana

Didyme
Ha scritto il 28/04/19
Le sorelle, le fidanzate, le mogli, ossia il mondo delle “femmine”, per il maschio siciliano, e quindi anche per Brancati. Gia dall’incipit, un divertentissimo racconto. Da leggere e, perché no, rileggere ogni volta che la nostalgia di una Sicilia lo...Continua
luiper61
Ha scritto il 30/01/19

Una lettura piacevole, ironica, dove il maschio mostra le sue debolezze dietro a un muro di apparente forza...

Lamicianera🐱
Ha scritto il 31/12/18
IL "MASCHIO SICILIANO" NEL NOSTRO IMMAGINARIO COLLETTIVO. OTTANTANT'ANNI, PORTATI ALLA GRANDE!!!!!
Non voglio fare accenni alla trama moltissimi di voi avranno già letto il libro e non voglio anticipare niente ai pochi che non l'hanno ancora letto, e poi sincerante ho provato con risultati orrendo perciò......... E' un romanzo piacevole da leggere...Continua

aSAle
Ha scritto il Feb 20, 2015, 20:57
"Il marito!" continuò quella graziosa vecchia. "Cos'è? Io mi domando, dopo trent'anni: cos'è? I figli, il padre e la madre sono lo stesso tuo sangue! Ma il marito? Com'è strano, certe volte, pensare cos'è il marito! E tuttavia gli si vuole tanto bene...Continua
Pag. 86
aSAle
Ha scritto il Feb 20, 2015, 20:49
Un portone socchiuso, e il cavaliere Muzzopappa vestito di nero. Il vecchio Percolla gli mette una mano sulla spalla:"Anima mia, vi comprendo! Non vi dico nulla! Che vi dico, di non piangere? Avreste ragione di darmi un colpo in testa con quel baston...Continua
Pag. 75
aSAle
Ha scritto il Feb 20, 2015, 17:47
Entrando, verso le undici, nella dolceria principale, Giovanni aveva sempre visto, appoggiato allo stipite, il cavaliere di Malta Panarini Galed. Una sciarpa di seta gli avvolgeva il collo, e un cappello di feltro, con le falde abbassate, gli copriva...Continua
Pag. 55
aSAle
Ha scritto il Feb 20, 2015, 17:36
La notizia che egli era stato onorato dal Governo del Re con quel titolo gli fu recata sino a Cibali dal cavaliere di Malta Panarini, suo nuovo amico. Perché Giovanni aveva cambiato amici, sebbene questo riesca difficile nell'età in cui allontaniamo...Continua
Pag. 53
aSAle
Ha scritto il Feb 20, 2015, 17:30
Le donne ricevono gli sguardi, per lunghe ore, sulle palpebre abbassate, illuminandosi a poco a poco dell'albore sottile che formano, attorno a un viso, centinaia di occhi che vi mandino le loro scintille. Raramente li ricambiano. Ma quando levano l...Continua
Pag. 38

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Jul 20, 2016, 07:39
853.91 BRA 4100 Letterautra Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi