Donne che non perdonano

Profondo nero n. 4

Voto medio di 265
| 44 contributi totali di cui 43 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
B Lilly
Ha scritto il 07/10/19
Bell'idea un pò troppo romanzata

L'idea è veramente bella e veritiera. Alcuni aspetti sono così poco realistici che penalizzano la storia.

Francesca SSL
Ha scritto il 01/10/19
Senza infamia e senza lode
Sull'onda del movimento MeToo la Läckberg - esperta giallista - ha deciso di fornire un suo contributo, mi azzardo a dire frettoloso. Il giallo è più un racconto che un romanzo: lo si legge praticamente in una giornata ed è, probabilmente, la cosa pi...Continua
supernonno
Ha scritto il 29/09/19
Un libro semplice
Un libro semplice. Si compone di tre Capitoli ed un Epilogo. Capitolo 1. #meToo, #meToo,#meToo,#meToo,#meToo,#meToo,#meToo, Capitolo 2. #meToo, #meToo,#meToo,#meToo,#meToo,#meToo,#meToo, Capitolo 3. #meToo, #meToo,#meToo,#meToo,#meToo,#meToo,#meToo,...Continua
Simoncarlo
Ha scritto il 06/08/19
Sull'onda del movimento #MeToo, l'autrice confeziona una storia (anzi tre) con un perfetto meccanismo a orologeria che non delude. La violenza c'è, e molta, seppur in apparenza giustificata. Lo stile secco non fa che amplificarla e renderla ancora pi...Continua
Thomas Javier...
Ha scritto il 20/06/19

scritto in maniera avvincente ma trama banale, con tanti cliché e cattiverie gratuite subite dalle donne che poi si vendicano semplicemente facendo ammazzare il marito e si ritrovano a festeggiare. Niente di che


ardid79
Ha scritto il Dec 04, 2018, 11:41
Un romanzo breve e veloce , scritto con la semplicità e scorrevolezza della Läckberg. Il tema è la violenza , fisica e psicologica sulle donne . Tre donne diversamente vessate e la loro capacità di reagire . Si legge in un soffio

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi